L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Cinquanta Sfumature di Grigio è ‘il film più osé del decennio’: scene di sesso per più di 20 minuti

Di Marlen Vazzoler

50-sfumature-di-grigio-01

Negli USA Cinquanta Sfumature di Grigio è riuscito a evitare il VM-18 anni dalla MPAA e a ottenere il rating R che permetterà la visione del film ai minori di 17 anni solo se accompagnati. La pellicola di Sam Taylor-Johnson ha avuto meno fortuna con la commissione della censura inglese, la British Board of Film Classification (BBFC) che ha vietato il film ai minori di 18 anni con la seguente motivazione:

“Scene di sesso forti e nudità, insieme alla rappresentazione di un gioco di ruolo erotico basato sul dominio, la sottomissione e le pratiche sado-masochiste. Ci sono anche forti riferimenti verbali a tali pratiche e agli strumenti usati”.

In Italia l’organo addetto al visto della censura non si è ancora pronunciato sulla pellicola della Universal, considerando i giudizi forniti in passato presumiamo che non verrà assegnato un bollino superiore al VM-14 anni.

Nel frattempo la pellicola ha ottenuto il titolo di ‘pellicola più osé del decennio‘ dal sito Mr Skin che classifica le pellicole in base alla quantità di scene di sesso presenti. In Cinquanta Sfumature di grigio ci saranno una dozzina di scene di sesso che copriranno all’incirca un quinto della durata del film, più di venti minuti su 100.

Secondo il sito la durata di tutte le scene di sesso dei 100 film più famosi del 2014, con un rating 18 in Inghilterra e R in America, era minore di quella presente in Cinquanta sfumature.

50-sfumature-di-grigio-02

Confrontando invece 50 Sfumature con altri famosi film di genere, la pellicola si piazza al secondo posto dietro a 9 Songs di Michael Winterbottom in cui le scene di sesso coprono 41 dei 75 minuti del film, ma è davanti a Ultimo tango a Parigi di Bertolucci che ne contiene solo 9 minuti, e a Eyes Wide Shut di Kubrick in cui le scene di sesso ammontano appena a 2 minuti.

La regista ha dichiarato che sebbene il film è fedele al bestseller di EL James, potrebbe non essere così esplicito come i fan potrebbero pensare.

“Non volevo che fosse graficamente esplicito e so che questo deluderà alcune persone. La cosa più difficile era come e dove pepare il sesso e non dare la sensazione che fosse qualcosa che sembrasse gratuito. Quindi doveva essere una forte parte della storia, e ho dato una caratterizzazione ad ogni scena di sesso per renderla diversa”.

Vi ricordiamo che avete la possibilità di prenotare il vostro biglietto per il film, garantendovi un posto che nessuno potrà mai togliervi! Qui trovate la lista dei cinema dove è possibile acquistare i biglietti.

Cinquanta Sfumature di Grigio è l’adattamento cinematografico del bestseller ad alto tasso erotico firmato dalla scrittrice inglese E. L. James (sotto lo pseudonimo di Erika Leonard). La regia del film è stata affidata a Sam Taylor-Johnson, nota per aver diretto Nowhere Boy.

Nel cast troviamo Dakota Johnson nel ruolo di Anastasia Steele, e Jamie Dornan, che interpreta l’affascinante Christian Grey. QUI trovate il nuovo trailer, QUI lo spot del Super Bowl.

L’uscita di Cinquanta Sfumature di Grigio è stata fissata nelle sale americane il 13 febbraio 2015 e in Italia un giorno prima, il 12 febbraio. QUI trovate la pagina facebook italiana del film. #50Sfumature #NonMordertiIlLabbro

Fonti Deadline, Guardian, THR

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".