L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Box office giapponese: svetta Terrace House, male Cinquanta sfumature di grigio, ancora bene Big Hero 6

Box office giapponese: svetta Terrace House, male Cinquanta sfumature di grigio, ancora bene Big Hero 6

Di Redazione SW

Terrace_House_Movie_opt

Screenweek dal Giappone

Mentre nel resto del mondo, almeno in Occidente, la mania e la moda dei reality sembra essere definitivamente passata, durante il passato fine settimana a farla da padrone al botteghino giapponese è stato l’episodio finale di Terrace House, una sorta di Grande Fratello nipponico. Il programma andato in onda sulla Fuji TV per circa due anni, dal 2012 alla fine del 2014 in terza serata, vedeva 3 ragazzi e tre ragazze dividere un appartamento per 3 mesi e, come spesso accade con alcune serie televisive (anche animate) del Sol Levante, ha visto il suo ultimo episodio distribuito nelle sale cinematografiche. Una mossa molto ben studiata che ha fatto debuttare questo finale il giorno di San Valentino con un risultato che probabilmente ha oltrepassato le più rosee aspettative, distribuito in sole 160 sale, Terrace House: Closing Doors, questo il titolo completo dell’episodio, ha infatti incassato più di 4 milioni di dollari.

Cinquanta Sfumature di Grigio Poster USA 02

Dopo sei settimane in testa al box office scende al secondo posto Big Hero 6 che ha via via acquisito spettatori in maniera lenta ma costante e che ha così superato la soglia dei 70 milioni di dollari di incasso totale, dopo nove settimane nei teatri, davvero un buonissimo risultato per il lungometraggio che aveva debuttato proprio in Giappone durante l’ultimo Tokyo International Film Festival. Come era ampiamente previsto Cinquanta sfumature di grigio non ha attecchito in terra nipponica, così come il libro non era stato il successo che forse ci si aspettava, il film diretto da Sam Taylor-Johnson ha infatti debuttato al quinto posto portandosi a casa poco più di mezzo milione di dollari, superato da Teenage Mutant Ninja Turtles in terza posizione e perfino da Mortdecai con Johnny Depp.

(fonte: eiga.com)

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jupiter’s Legacy – Una video ci porta dietro le quinte dello scontro con Blackstar 11 Maggio 2021 - 13:00

Scopriamo il backstage del brutale scontro con Blackstar in un nuovo video di Jupiter's Legacy, serie che occupa il primo posto nella top 10 italiana di Netflix.

Prodigal Son: la serie cancellata dopo due stagioni 11 Maggio 2021 - 12:00

Prodigal Son non avrà una terza stagione. Gli ascolti non hanno premiato lo show, che si è confermato il meno apprezzato tra i drama di Fox.

The Premonition: Phil Lord e Chris Miller dirigeranno un film sui primi giorni del Covid 11 Maggio 2021 - 11:15

Dal libro di Michael Lewis, autore di Moneyball e La grande scommessa, la storia di un gruppo di persone che tentò di avvertire gli USA del pericolo Covid

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).