Condividi su

22 febbraio 2015 • 09:30 • Scritto da Marlen Vazzoler

Birdman vince come miglior film agli Independent Spirit Awards

La 30ma edizione degli Independent Spirit Awards incorona Birdman come miglior film e Richard Linklater come miglior regista. Il primo si porta a casa anche il premio per la miglior fotografia, attore (Michael Keaton)...
Post Image
1

independent-spirit-awards-birdman

Il vecchio detto ‘Vinci sabato [agli Independent Spirit Awards], perdi domenica [agli Oscar]’ potrebbe essere sfatato per la terza volta negli ultimi quattro anni dal vincitore del miglior film alla 30ma edizione degli Independent Spirit Awards, Birdman di Alejandro González Iñárritu che ha sbaragliato i suoi avversari tra cui il favoritissimo Boyhood.

independent-spirit-awards-michael-keaton

Michael Keaton si è portato a casa il premio come miglior attore protagonista, mentre Richard Linklater quello per la miglior regia. Il resto dei premi principali è stato alquanto scontato, e molto probabilmente l’Academy riconfermerà queste vittorie stanotte: sono stati infatti premiati Julianne Moore come miglior attrice in Still Alice, JK Simmons come miglior attore non protagonista in Whiplash, Patricia Arquette come miglior attrice non protagonista in Boyhood.

independent-spirit-awards-tom-Cross

Tom Cross ha vinto il premio per il miglior montaggio di Whiplash, Dan Gilroy ha ricevuto il premio per la miglior sceneggiatura e opera prima con il fantastico Lo sciacalloEmmanuel Lubezki si è portato a casa un’altra statuetta per il suo lavoro per la fotografia di Birdman.

independent-spirit-awards-Lubezki

Il polacco Ida ha vinto come miglior film internazionale, e CitizenFour come miglior documentario.

Ecco la lista completa dei premi degli Independent Spirit Awards:

MIGLIOR FILM:
Birdman (or The Unexpected Virtue of Ignorance)

MIGLIOR REGIA:
Richard Linklater, Boyhood

MIGLIOR SCENEGGIATURA:
Dan Gilroy, Nightcrawler

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:
Julianne Moore, Still Alice

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:
Michael Keaton, Birdman

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:
Patricia Arquette, Boyhood

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:
J.K. Simmons, Whiplash

MIGLIOR FOTOGRAFIA:
Emmanuel Lubezki, Birdman

MIGLIOR OPERA PRIMA:
Nightcrawler

MIGLIOR PRIMA SCENEGGIATURA:
Justin Simien, Dear White People

independent-spirit-awards-dear-white-people

MIGLIOR MONTAGGIO:
Tom Cross, Whiplash

JOHN CASSAVETES AWARD
Land Ho!

MIGLIOR DOCUMENTARIO:
Citizenfour

MIGLIOR FILM IN LINGUA STRANIERA:
Ida

ROBERT ALTMAN AWARD
(Given to one film’s director, casting director, and its ensemble cast) Inherent Vice
regia: Paul Thomas Anderson
Casting Director: Cassandra Kulukundis
Ensemble Cast: Josh Brolin, Martin Donovan, Jena Malone, Joanna Newsom, Joaquin Phoenix, Eric Roberts, Maya Rudolph, Martin Short, Serena Scott Thomas, Benicio Del Toro, Katherine Waterston, Michael Kenneth Williams, Owen Wilson, Reese Witherspoon

Special Distinction Award
Foxcatcher

Piaget Producers Award: Chris Ohlson
Lenscrafters Truer Than Fiction Award: Dan Krauss, regista di The Kill Team
Kiehl’s Someone To Watch Award: Rania Attieh & Daniel Garcia, registi di H

Chi vincerà il premio Oscar nelle varie categorie? Scoprite le nostre previsioni e votate ai sondaggi:

#1 Previsioni Migliori Fotografia, Montaggio e Scenografie

#2 Previsioni Miglior Colonna sonora, Canzone, Sonoro

#3 Previsioni Migliori Sceneggiature, Effetti Visivi, Trucco

#4 Previsioni Previsioni miglior Film d’Animazione, Straniero e Costumi

Per rimanere aggiornati su tutte le nomination, i premi e il cammino verso gli Oscar seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. Gli Academy Awards saranno consegnati il 22 febbraio 2015, una cerimonia che seguiremo e commenteremo come sempre in diretta insieme a voi. #OscarSW

Fonti THR, Variety, THR

Condividi su

Un commento a “Birdman vince come miglior film agli Independent Spirit Awards

  1. Secondo me anche quest’anno molti dei vincitori degli ISA torneranno a casa stanotte con l’Oscar.
    In ambito tecnico, non mi sorprenderebbe vedere Lubezki e Cross premiati rispettivamente per la fotografia di Birdman e per il montaggio di Whiplash (anche i Bafta li avevano premiati).
    Tra gli attori, ormai la Moore, la Arquette e Simmons hanno già praticamente l’Oscar in pugno (salvo sorprese clamorose), per quanto riguarda l’attore protagonista l’incognita rimane: Keaton o Redmayne? Io sarei molto felice se uno dei 2 vincesse, ma se dovessi scegliere direi il 2°.
    E chissà che Dan Gilroy non vinca la statuetta per la sceneggiatura originale del bellissimo e incredibilmente sottovalutato (specialmente al botteghino) Nightcrawler, unica categoria in cui è presente.
    Per quanto mi riguarda, sarebbe il massimo dell’equità se come miglior film, regia e per le sceneggiature vincessero rispettivamente Birdman, Boyhood, Grand Budapest Hotel (originale) e The Imitation Game (non originale): difficile ma possibile! A stanotte con le risposte! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *