L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Sam Rockwell parla del nuovo Poltergeist: “Sarà un film per ragazzi”

Sam Rockwell parla del nuovo Poltergeist: “Sarà un film per ragazzi”

Di Filippo Magnifico

Poltergeist-movie

Ricordate il remake di Poltergeist? Se la risposta è no sappiate che non è colpa vostra, dato che il progetto dovrebbe essere ormai prossimo all’uscita e ancora non abbiamo visto uno straccio di poster/immagine/trailer.

Resta il fatto che una nuova versione dell’intramontabile cult horror del 1982, diretto da Tobe Hooper e basato su un soggetto di Steven Spielber, è stata girata. Prima o poi riusciremo a dare un’occhiata concreta a questo progetto, nel frattempo dobbiamo accontentarci delle dichiarazioni del cast.

Gli ultimi aggiornamenti arrivano da Sam Rockwell (Moon, Iron Man 2), che ha parlato dello spirito di questa nuova versione:

Non è quel tipo di terrore alla The Conjuring. Sapete, è un film completamente diverso. È più un’avventura. Essenzialmente parla del rapimento di un bambino se lo si analizza in fondo. Voglio dire, anche il Poltergeist originale è così.

Il bambino di 10 anni è sul serio il protagonista questa volta. JoBeth Williams era la protagonista per buona parte del film originale e ora il bambino, è tutto visto attraverso il suo punto di vista. Quindi è più un film per ragazzi, non so se sarà spaventoso come un film Rated-R.

Nel cast di Poltergeist troviamo anche Jared Harris (che molti di voi conosceranno per aver interpretato il Professor Moriarty in Sherlock Holmes: Gioco di Ombre), Saxon Sharbino (Touch), che interpreterà il ruolo di Kendra Bowen, la figlia sedicenne della famiglia che si ritroverà a fare i conti con alcune demoniache presenze, e Jane Adams (Hung), che interpreterà una parapsicologa.

Il regista Gil Kenan (Monster House) è stato scelto per dirigere il film, scritto dal premio Pulitzer David Lindsay-Abaire (tra i suoi lavori pù recenti ricordiamo Il Grande e Potente Oz). Sam Raimi (Evil Dead) e Rob Tapert (The Posession) produrranno il film tramite la Ghost House Pictures. Con loro Roy Lee (The Strangers) e Nathan Kahane (The Grudge) che sarà produttore esecutivo.

La storia girerà attorno ad una famiglia con problemi economici che si trasferisce in una casa di periferia. Lì i protagonisti saranno costretti a confrontarsi con degli spiriti maligni che rapiranno la loro bambina.

Fonte: Collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Cabinet of Curiosities: Guillermo del Toro parla dei mostri e della serie Netflix 15 Agosto 2022 - 20:00

Rivelati i titoli degli episodi e nuove immagini della serie antologica, che avrà un'inusuale lancio sulla piattaforma

Bullet Train: una clip adrenalinica con Brad Pitt e Bad Bunny 15 Agosto 2022 - 19:00

Brad Pitt e Bad Bunny sono i protagonisti di questa nuova clip di Bullet Train, il film di David Leitch in uscita il 25 agosto.

Giancarlo Esposito ha rifiutato un ruolo in Loki 15 Agosto 2022 - 18:00

Giancarlo Esposito ha detto di aver rifiutato un ruolo in un progetto televisivo già uscito su Disney+, nello specifico Loki.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.