L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Robert Downey Jr. parla di Captain America: Civil War e dei cambiamenti di Tony Stark

Di Lorenzo Pedrazzi

Iron Man

Come sappiamo, Robert Downey Jr. sarà co-protagonista di Captain America: Civil War, in cui Steve Rogers e Tony Stark entreranno in conflitto dopo la promulgazione dell’Atto di Registrazione dei Superumani, sostenuto da Iron Man e osteggiato da Cap, proprio come nella storia a fumetti di Mark Millar. Tony Stark sarà quindi una sorta di antagonista, e molti fan sono curiosi di scoprire come avverrà questa trasformazione: Robert Downey Jr. ne ha parlato con Empire, svelando alcuni retroscena interessanti sul film.

Anzitutto, l’attore ha raccontato com’è nato il suo coinvolgimento:

Mi hanno detto, «Se ci sei tu, possiamo farlo, altrimenti Cap 3 dovrà essere qualcosa di diverso». È bello sentirsi utili. E, a questo punto, si tratta anche di aiutarsi l’un l’altro. Io la vedo come una competizione, e penso: «Wow, forse se questi due franchise uniscono le forze e io assumo una posizione più defilata, con la gente che ammiro e i registi che rispetto, possiamo fare in modo che le cose funzionino.

È un ragionamento molto condivisibile: meglio fare Civil War, piuttosto che un ipotetico Iron Man 4. L’unione dei due franchise permette di creare un grande evento nel mondo dei cinecomic, viaggiando su strade meno battute. Ma com’è possibile che il Tony Stark di Robert Downey Jr. diventi così duro e “responsabile” da promuovere l’Atto di Registrazione dei Superumani? Cosa cambierà in lui? Per l’attore, questo mutamento sarà credibile, soprattutto dopo gli eventi di Age of Ultron:

È naturale cambiare punto di vista. La questione più importante, per me, è capire che tipo di incidente potrebbe accadere, e in che tipo di situazione potrebbe trovarsi Tony. Gli indizi, a tal proposito, sono in Age of Ultron. Ma cosa potrebbe succedere per spingere Tony a rivoltarsi contro tutto ciò per cui ha combattuto? Joss [Whedon] affronta l’argomento di continuo, nel corso del film. È un po’ strano che questi tizi facciano tutto quel caos ai quattro angoli del pianeta Terra, e poi, quando il film finisce, nessuno dice niente. Cosa farebbe il governo americano se tutto questo fosse vero? Non sarebbe interessante vedere Tony mentre fa qualcosa che non avreste mai immaginato?

Ma, quindi, lo vedremo trasformarsi in un “cattivo”?

Non la metterei in questi termini. La domanda più grande è, per Chris e Cap, come facciamo a inserire Cap in una situazione che spinga la gente a pensare: “Caspita, non ho mai pensato che Steve sarebbe potuto cambiare così tanto”. Dopo aver visto Snowpiercer, ti viene da dire: “Voglio vedere qualcosa di più di quel tizio”.

Curioso quest’ultimo riferimento: sembra quasi che Steve Rogers sia destinato ad acquisire alcune caratteristiche del protagonista di Snowpiercer, Curtis, sempre interpretato da un efficace Chris Evans.

Marvel Studios Fan Event

Su Captain America: Civil War abbiamo già scoperto svariati (potenziali) dettagli grazie alle spoilerose indiscrezioni pubblicate due settimane fa, alle dichiarazioni di Anthony e Joe Russo sul ritorno di Scarlett Johansson (Vedova Nera) e alla successiva intervista di Anthony Mackie (Falcon).

Vi ricordo che Captain America: Civil War sarà diretto da Anthony e Joe Russo su sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely, e sarà ispirato all’omonima storia a fumetti di Mark Millar. Le riprese principali cominceranno il prossimo aprile, mentre l’uscita è fissata per il 6 maggio 2016.

Fonte: ComicBookMovie

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: Superman al centro di un nuovo teaser (e poster) della Snyder Cut 5 Marzo 2021 - 19:00

Prosegue il countdown verso la Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League. Dopo Batman è arrivato il turno di Superman.

LIMBO – Cominciate le riprese del film di Alejandro González Iñárritu 5 Marzo 2021 - 18:43

Daniel Giménez Cacho (Zama) è il protagonista di Limbo, il colossal scritto e diretto da Alejandro G. Iñárritu le cui riprese sono iniziate a Città del Messico

Le prime immagini di Y: The Last Man in un trailer delle serie FX on Hulu 5 Marzo 2021 - 18:15

Tra le serie presentate anche American Horror Stories, The Old Man con Jeff Bridges e Reservation Dogs, prodotta da Taika Waititi

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.