L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Quando vedremo Jessica Jones? Parla Ted Sarandos, presidente di Netflix

Di Lorenzo Pedrazzi

jessicajones-copertina

Se Daredevil ha appena ricevuto una data di distribuzione ufficiale (10 aprile), sulle altre serie Marvel/Netflix aleggia invece un clima di incertezza: la prossima ad andare in produzione sarà A.K.A. Jessica Jones, e infatti Krysten Ritter è stata già scritturata come protagonista, ma il debutto dello show potrebbe dover attendere fino al 2016, con un anno di distanza rispetto a Daredevil.

Ted Sarandos, presidente di Netflix, ne ha parlato con IGN. L’intenzione è di produrre più stagioni per ognuna delle serie che andranno a comporre i Difensori, a seconda del loro successo presso il pubblico, ma Sarandos non è in grado di fornire una scadenza temporale precisa:

La produzione di Jessica Jones non è ancora iniziata, e possono accadere molte cose fra il primo giorno di riprese e l’ultimo di produzione. Vogliamo dare a ogni show abbastanza spazio e tempo per fare qualcosa di grande, quindi non voglio stabilire un rigido tabellino di marcia, e distribuire uno show ogni otto o dodici mesi, ma potete aspettarvi che ci sia un anno di distanza fra ognuno di essi.

Incalzato sulla possibilità che A.K.A. Jessica Jones arrivi entro il 2015, Sarandos ha risposto:

È troppo presto per dirlo.

Al momento, quindi, non è chiaro se lo show possa debuttare su Netflix già a fine anno, oppure nella primavera del 2016. Vi terremo aggiornati.

Vi ricordo che A.K.A. Jessica Jones avrà come protagonista l’omonimo personaggio creato da Brian Michael Bendis (testi) e Michael Gaydos (disegni) nel fumetto Alias. Per chi non lo sapesse, Jessica acquisisce i suoi poteri da bambina, quando un camion dell’esercito che trasporta materiale radioattivo provoca l’incidente in cui muore la sua famiglia. Sopravvissuta, nonché dotata di superforza e capacità di volo, diventa una supereroina, ma decide poi di abbandonare la sua identità mascherata dopo un terribile trauma. Lo show Marvel/Netflix parlerà proprio di questo: una supereroina che soffre di stress post-traumatico, e che sceglie di “appendere il costume al chiodo” per aprire un’agenzia investigativa con cui aiuterà sia le persone comuni sia gli altri supereroi. Titolare della serie sarà la sceneggiatrice Melissa Rosenberg (Dexter, Twilight), che dovrebbe svolgere la funzione di showrunner.

krystenritter-copertina

L’accordo tra Marvel e Netflix porterà sulla piattaforma on-line ben quattro serie da tredici episodi ciascuna, dedicate a Daredevil, Jessica Jones, Pugno d’Acciaio e Luke Cage, che poi uniranno le forze in una miniserie di otto episodi intitolata The Defenders. I quattro eroi vivranno le loro avventure a Hell’s Kitchen, un quartiere di Manhattan dal passato turbolento. Mike Colter ha ottenuto il ruolo di Luke Cage, ed esordirà in A.K.A. Jessica Jones.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Ecco il trailer IMAX! 23 Settembre 2021 - 10:45

È ora disponibile la versione IMAX del trailer di Spider-Man: No Way Home.

What If…? – Un meritatissimo poster anche per Howard il Papero 23 Settembre 2021 - 10:09

Anche Howard il Papero, con la voce di Seth Green, si merita un poster di What If...? dopo la sua apparizione nel settimo episodio.

Britney contro Spears – Il trailer del documentario, dal 28 settembre su Netflix 23 Settembre 2021 - 9:00

Britney contro Spears è il documentario di Erin Lee Carr che racconterà la battaglia legale attorno alla tutela di Britney Spears, e i suoi sforzi per riconquistare l'autonomia.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).