L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Primi rumor sul ritorno di Twin Peaks: ci saranno sia Laura Palmer che Audrey Horne?

Di Filippo Magnifico

Laura Palmer Audrey Horne

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SULLE PRIME DUE STAGIONI DEL TELEFILM

Il ritorno di Twin Peaks, la serie televisiva cult creata da David Lynch e Mark Frost negli anni ’90, sarà un vero e proprio evento per il piccolo schermo. Recentemente è stato annunciato che l’agente speciale dell’FBI Dale Cooper, interpretato da Kyle MacLachlan, farà il suo ritorno nella tranquilla (almeno all’apparenza) cittadina americana che ha alimentato i sogni (ma soprattutto gli incubi) di milioni di spettatori. Si attendono ora altri annunci ufficiali, dato che sappiamo per certo che non sarà l’unico vecchio membro del cast presente nella nuova serie, nel frattempo cominciano a farsi largo nel web i primi rumor.

Le ultime voci parlano del ritorno sia di Sheryl Lee (Laura Palmer / Maddy Ferguson) che di Sherilyn Fenn (Audrey Horne). Si tratta di rumor molto particolari, se si tiene conto che i personaggi interpretati dalle due attrici sono morti o presunti tali (non esistono certezze sulla morte di Audrey Horne, ma sappiamo che è rimasta coinvolta nell’esplosione di una bomba nel caveau della banca di Twin Peaks).

Flashback? Resurrezioni? Visioni dall’inquietante Loggia Nera? È ancora presto per dirlo, soprattutto tenendo conto che non c’è alcuna conferma al riguardo. Inutile dire che si tratterebbe in ogni caso di uno scenario suggestivo. Non possiamo fare altro che attendere ulteriori aggiornamenti.

laura-palmer-audrey-horne-785x586-twin-peaks-returns-and-special-agent-dale-cooper-can-t-get-enough-of-that-damn-good-coffee

In occasione dei 25 anni della serie televisiva che ha segnato un’epoca e un’intera generazione di spettatori, il duo Lynch/Frost ha deciso di realizzare una miniserie di 9 puntate che sarà trasmessa sul network televisivo statunitense Showtime. I lavori cominceranno nel 2015, mentre il debutto è previsto nel 2016, data che segna i 25 anni esatti dalla trasmissione dell’ultimo episodio della serie e mantiene intatta la promessa fatta dalla sfortunata Laura Palmer: “Ci rivedremo tra 25 anni”.

Si conoscono pochi dettagli al momento, le uniche cose certe sono che la miniserie sarà ambientata ai giorni nostri, più di 20 anni dopo gli eventi raccontati nelle prime due stagioni, e continuerà la storia raccontata nelle precedenti puntate. Lynch e Frost daranno una risposta a tutti gli interrogativi lasciati in sospeso, offrendo alla serie un giusto finale (molti non lo sanno, ma l’ultima puntata della seconda serie non ha mai rappresentato per i due una conclusione effettiva, una terza stagione era prevista ma non è mai stata realizzata a causa di un brusco calo degli spettatori, che ha comportato la cancellazione dello show).

Per maggiori informazioni potete dare un’occhiata a questo articolo:

Cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo Twin Peaks?

Fonte: Bloody Disgusting


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il produttore Scott Rudin lascia tutti i suoi progetti dopo le accuse di abusi ai dipendenti 20 Aprile 2021 - 21:30

Il mega-produttore, premio Oscar per Non è un paese per vecchi, ha fatto un passo indietro dopo una serie di pesanti accuse

Ted Lasso: la seconda stagione dal 23 luglio su Apple TV+, ecco il trailer! 20 Aprile 2021 - 20:53

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione di Ted Lasso, la serie sportiva interpretata e creata da Jason Sudeikis.

Cannes 2021: confermati The French Dispatch e Benedetta di Paul Verhoeven 20 Aprile 2021 - 20:45

I nuovi film di Wes Anderson e Paul Verhoeven, già selezionati l'anno scorso, verranno presentati sulla Croisette

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.