L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

PGA Awards 2015 – A sorpresa vince Birdman!

Di Leotruman

Emma-Stone-Michael-Keaton-Birdman-Trailer

Edizione a sorpresa quella dei Producers Guild Awards (PGA Awards), i riconoscimenti assegnata dalla Producers Guild of America (PGA) ossia l’associazione che riunisce oltre 4700 tra i produttori cinematografici e non degli Stati Uniti. Si tratta del secondo premio più importante che un produttore possa vincere dopo l’Oscar al Miglior Film nonché un segnale indicativo per la stessa corsa al prestigioso premio dell’Academy.

Negli ultimi anni, infatti, il riconoscimento dei PGA ha assunto una certa rilevanza proprio come barometro per gli Oscar. Il vincitore delle ultime cinque edizioni si è poi portato a casa l’Oscar come miglior Film (The Artist, No Country For Old Men, The Millionaire, The Hurt Locker, Il Discorso del Re, Argo). Le eccezioni nel 2001 (Moulin Rouge!), 2004 (The Aviator), 2005 (Brokeback Mountain) e 2006 (Little Miss Sunshine).  Lo scorso anno il premio andò a sorpresa a 2 filmGravity di Alfonso Cuarón e 12 Anni Schiavo di Steve McQueen (fu poi il secondo a vincere l’Oscar, ma Gravity vinse ben 7 statuette).

È riaperta la corsa agli Oscar, visto che non vince Boyhood di Richard Linklater, ma la commedia nera Birdman del messicano Alejandro Inarritu con protagonista un grandissimo Michael Keaton. Si riapre la corsa verso la statuetta come Miglior Film? The Lego Movie inoltre vince nella categoria miglior film d’animazione: ricordiamo che agli Oscar non è rientrato nemmeno nella cinquina, un vero e proprio scandalo.

L’elenco dei premi:

MIGLIOR PRODUZIONE

Birdman (Fox Searchlight Pictures)
Producers: Alejandro G. Iñárritu, John Lesher, James W. Skotchdopole

MIGLIOR PRODUZIONE ANIMATA

The LEGO Movie (Warner Bros. Pictures)
Producer: Dan Lin

MIGLIOR PRODUZIONE TV DRAMMATICA

Breaking Bad (AMC): Producers: Melissa Bernstein, Sam Catlin, Bryan Cranston, Vince Gilligan, Peter Gould, Mark Johnson, Stewart Lyons, Michelle MacLaren, George Mastras, Diane Mercer, Thomas Schnauz, Moira Walley-Beckett

26th Annual Producers Guild Of America Awards - Show

MIGLIOR PRODUZIONE TV COMICA

Orange Is The New Black (Netflix):Producers: Mark A. Burley, Sara Hess, Jenji Kohan, Gary Lennon, Neri Tannenbaum, Michael Trim, Lisa I. Vinnecour

MIGLIOR PRODUZIONE – DOCUMENTARIO

Life Itself (Magnolia Pictures)

MIGLIOR PRODUZIONE  MINISERIE TV

Fargo (FX)
Producers: Adam Bernstein, John Cameron, Ethan Coen, Joel Coen, Michael Frislev, Noah Hawley, Warren Littlefield, Chad Oakes, Kim Todd

Che ne pensate dei premi? Chi vincerà l’oscar come Miglior film?

– I Vincitori dei Golden Globe

– Le nomination ai DGA Awards (Miglior Regia)

– Le nominatiion agli ACE Eddie Awards (Miglior Montaggio)

– Le nomination agli ADG Awards (Migliori Scenografie)

– Le nomination ai BAFTA (Oscar Britannici)

Per rimanere aggiornati su tutte le nomination, i premi e il cammino verso gliOscar seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. Gli Academy Awards saranno consegnati il 22 febbraio 2015, una cerimonia che seguiremo e commenteremo come sempre in diretta insieme a voi.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Blacklist: Megan Boone lascerà la serie a fine stagione 8 15 Giugno 2021 - 19:00

Per l'agente FBI diventata villain Elizabeth Keen la stagione 8 sarà l'ultima

Love Child: Rachel Weisz e Colin Farrell nel nuovo film di Todd Solondz 15 Giugno 2021 - 18:15

La dark comedy ambientata in Texas sarà una variazione sul tema del mito di Edipo

The Marvels – Anche Park Seo-joon (Parasite) nel cast 15 Giugno 2021 - 17:30

Pare che l'attore sudocoreano Park Seo-joon, apparso anche in Parasite, sia entrato nel cast di The Marvels, sequel di Captain Marvel.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.