L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nuovi dettagli sul Rogue Cut di X-Men: Giorni di un futuro passato

Di Marlen Vazzoler

Rogue-femme-fatales-4856845-1024-768

Una versione estesa di X-Men: Giorni di un futuro passato soprannominata ‘Rogue Cut‘ era stata annunciata qualche mese fa dallo sceneggiatore/produttore Simon Kinberg. L’edizione uscirà in home video nell’estate 2015 e il vice presidente del marketing e delle comunicazioni della Fox Home Entertainment, James Finn, ha fornito nuovi succulenti dettagli:

Il periodo di uscita è stato confermato.


Per quanto riguarda il contenuto di questo nuovo taglio, Finn spiega che non sarà presente nel disco la versione ‘normale’ e che il Rogue Cut sarà un film distinto con differenti extra. Quindi non verranno meramente aggiunti i 10 minuti della sequenza del salvataggio di Rogue.

“No, film distinto. Distinti extra. Complementare al Blu-Ray di DOFP ma non ripetitivo”.

Molto probabilmente ci troveremo tra le mani qualcosa sulle righe di Blade Runner e Blade Runner the final cut oppure Payback e il director’s cut di Payback, dove il nuovo taglio presenta un film molto diverso.

L’edizione sarà disponibile sia in Blu-ray che in versione digitale. Rispondendo ad altri Tweet Finn ha precisato che le scene tagliate del film presenti nella versione regolare home video non saranno re-inserite nel Rogue Cut.


E inoltre ha confermato che sia la versione che abbiamo visto al cinema che il Rogue Cut sono stati realizzati da Bryan Singer.

Diretto da Bryan Singer, in X-Men: Giorni di un futuro passato troviamo uno dei cast più stellari mai radunati, tra premi Oscar e attori divenuti ormai divi di serie A: James McAvoy, Michael Fassbender, Caleb Landry Jones, Lucas Till, Nicholas Hoult, Jennifer Lawrence, Zöe Kravitz, Ian McKellen, Patrick Stewart, Hugh Jackman, Anna Paquin, Ellen Page, Shawn Ashmore, Peter Dinklage, Omar Sy, Halle Berry.

Scritto da Simon Kinberg, il film ci ha portato in un mondo distopico del domani in cui gli USA sono ormai dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento: lì un’adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti… Il film è uscito nelle sale italiane lo scorso 22 maggio 2014, è ordinabile su iTunes a questo link e su Amazon qui.

Fonte James Finn

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Minari: il film candidato a 6 Premi Oscar dal 26 aprile al cinema! 20 Aprile 2021 - 10:02

Academy Two ha annunciato che Minari sarà il primo grande titolo ad inaugurare l’apertura nelle sale, che secondo le ultime news sarà possibile a partire dal 26 aprile.

The Suicide Squad – Ecco la squadra sulla copertina di Den of Geek 20 Aprile 2021 - 10:00

La copertina del nuovo numero di Den of Geeks ritrae la squadra di The Suicide Squad quasi al completo. L'uscita americana è attesa per agosto.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.