L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Morten Tyldum, da The Imitation Game al fantascientifico Passengers

Morten Tyldum, da The Imitation Game al fantascientifico Passengers

Di Leotruman

the imitation game regista_opt

The Imitation Game è candidato ad otto premi Oscar, tra cui Miglior Film, e si sta rivelando un grande successo non solo di critica ma anche di pubblico. Già 120 milioni di dollari incassati a fronte di un budget ridotto, e quasi 6 milioni di euro raccolti in Italia.

Merito è anche del regista norvegese Morten Tyldum, che ha diretto con successo il suo primo film in lingua inglese, e dopo la prestigiosa candidatura alla Miglior Regia non è un caso che gli studios se lo contendano già per un’importante produzione.

A quanto pare è Sony ad averlo in primis nel mirino, e vorrebbe affidargli un progetto di alto profilo. Parliamo di Passengers, kolossal fantascientifico che sarà basato su uno Jon Spaiths, tra gli autori del prossimo Doctor Strange e di Prometheus (prima che arrivasse Damon Lindelof a pasticciare).

Passengers è un film ha una storia particolarmente lunga e in parte travagliata. Nel 2012 a Cannes era stato comprato dalla Weinstein Company, in seguito si sono avvicendate le trattative con diverse attrici di alto profilo come Reese Witherspoon e Rachel McAdams, mentre la parte del protagonista era andata a Keanu Reeves (alla regia era stato invece assunto Brian Kirk). Lo scorso marzo il progetto è saltato e Neal Moritz, che stava seguendo lo script fin dal suo esordio, assieme a Michael De Luca è riuscito ad aggiudicarsi all’asta la sceneggiatura, non appena questa è tornata disponibile.

A questo punto aspettiamo conferme ufficiali dello studio e soprattutto la scelta dei due protagonisti: chi interpreterà la travagliata storia d’amore su un’enorme nave spaziale?

Di seguito la sinossi del film, una trama molto particolare e avvincente:

spacecraft-passengers

Su una nave colonia che trasporta 5000 passeggeri addormentati in un nuovo mondo, un malfunzionamento risveglia il passeggero Jim Preston 90 anni prima. Incapace di tornare in letargo, Jim è condannato a vivere la sua vita da solo sull’enorme nave.
Dopo aver cercato con ogni mezzo di salvarsi, ed aver esaurito i divertimenti della nave, Jim cerca conforto tra i passeggeri in letargo. Lì vede l’addormentata Aurora, una bella scrittrice e trova le sue opere nella biblioteca della nave. Jim scopre di essersi innamorato – e gli si presenta una terribile possibilità: potrebbe svegliare Aurora.
Jim resiste alla tentazione per quasi un anno, ma alla fine commette l’imperdonabile atto. Sveglia Aurora – condannandola, come lui, a trascorrere il resto della sua vita bloccata sulla nave stellare. Le lascia credere che il suo risveglio, come quello di lui, è stato un incidente. Per un po’, i suoi sogni diventano una realtà: sboccia l’amore tra loro due, e Jim e Aurora vivono una storia appassionata e magica.
L’idillio termina quando Arthur, il barista robotico della nave, svuota il sacco con Aurora: Jim l’ha svegliata deliberatamente. La rivelazione provoca una devastante spaccatura fra gli amanti – ma nel bel mezzo del loro litigio, emerge una crisi ancora più grande. Il malfunzionamento che ha svegliato Jim è solo la punta dell’iceberg: c’è qualcosa che non va sulla nave.
Di fronte alla distruzione della navicella e alla perdita di ogni anima a bordo, Jim e Aurora devono superare le loro differenze e risolvere il mistero della nave morente. Con l’aiuto di Gus, un membro malato dell’equipaggio, combattono l’assenza di peso, il vuoto, i dilaganti guasti e un reattore a fusione impazzito, in un racconto epico di amore e tradimento, vita e morte, tra le stelle.

Con il successo di film come Gravity e Interstellar, possiamo capre l’interesse attorno a questo progetto, una delle produzioni fantascientifiche più interessanti in arrivo.

Fonte: deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Avatar: La Via dell’Acqua, Sigourney Weaver interpreta un adolescente 1 Luglio 2022 - 23:33

L'attrice sessantenne e il regista James Cameron parlano di questa sfida recitativa alla rivista Empire

Fire of Love: al cinema dal 25 agosto e in anteprima nelle arene estive 1 Luglio 2022 - 22:30

Fire of Love, il documentario National Geographic di Sara Dosa arriva nelle sale italiane il 25 agosto (e in anteprima nelle arene estive).

Ciné in Città: al via il programma di appuntamenti per il pubblico 1 Luglio 2022 - 22:15

Al via il programma per il pubblico nell’arena a cielo aperto di Ciné in Città, al centro di Riccione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.