Lo script di Justice League è troppo complesso e dovrà essere semplificato? [RUMOR]

Lo script di Justice League è troppo complesso e dovrà essere semplificato? [RUMOR]

Di Marlen Vazzoler

justice-league

L’ultima versione dello script di Chris Terrio sembra essere sulla strada giusta anche se non tutti sembrano pensarla allo stesso modo: c’è chi lo considera troppo lungo, con troppe sotto-trame e con un gran numero di personaggi mentre altri lo hanno definito fantastico e per questo motivo la storia sembrerà particolarmente complessa e intricata allo spettatore occasionale (un ragionamento su cui avremmo qualcosa da ridire…).

Emblemmaniac ha in ogni caso fornito molti altri aggiornamenti sulla Justice League, Batman v Superman: Dawn of Justice e gli altri film della DCU, ecco i principali:

ATTENZIONE POTENZIALI SPOILER

Al momento la pellicola è descritta come una versione del 21° secolo del fumetto di Watchmen. Inoltre alcune voci nello script che sono troppo ambiziose per Snyder:

-il film non si ispira a un singolo fumetto;
-Terrio ha preso spunto da All Star Superman di Morrison;
-la maggior parte del materiale, ovvero la struttura della storia e le caratteristiche di alcuni personaggi è basato sulle vecchie storie, ma al giorno d’oggi, e non sui New 52;
-il titolo di lavorazione è Justice League: Braniac Saga e si riferisce alla ‘The Great Darkness Saga‘.

Ma ci sono dei problemi di produzione

-La WB vuole un film in 2 parti, e Snyder ha al momento il materiale per 3 da 2 ore e mezzo.
-La WB non vuole fare 3 film perché non vuole paragoni con Lo Hobbit e perché non crede che Snyder avrà abbastanza tempo per fare questi film.
-Snider vuole dirigerli completamente da solo, ha rifiutato un regista per la seconda unità.
-Lo script è in fase di riscrittura, e gli sceneggiatori lo ritengono troppo rigido per poter togliere qualcosa.
-Almeno due sceneggiatori ci stanno lavorando, uno è Terrio, l’altro non si sa chi sia.
Goyer ha lasciato definitivamente il progetto.

justice-league

Personaggi e trama Justice League:

Hal Jordan fa parte del film e fin dall’inizio è una Lanterna Verde. Si tratta di una versione più tenebrosa di quella di Reynolds, ed è stato descritto come un soldato a pezzi tornato dall’inferno.
-La WB voleva Stewart ma Snyder voleva Jordan, quindi ha dovuto scegliere tra la versione giovanile (20-25), di mezza età (30-40) o vecchio (45-55), Snyder ha scelto la 3a opzione.
-Jordan opporrà Superman.
L’uomo d’Acciaio, Batman v Superman, Justice League: Parte Uno e Parte Due rappresentano la storia di Superman e sono la spina dorsale di tutti gli eventi.
-Il villain principale è Vril Dox (l’identità originale di Braniac in The New 52), non mancano Luthor e altri.
-Batman è uno dei personaggi minori.
Ted Kord sarà uno dei personaggi chiave e potremmo vederlo nella Suicide Squad.
-Il Luthor di Terrio è male puro, ha motivazioni, obiettivi, una ricca personalità.
-Stanno creando i primi concept art, supervisionati da Snyder. I costumi di Flash hanno per la maggior parte la sua faccia nascosta, e vogliono usare un approccio simile anche per Jordan.

DCU

-Grande attenzione verrà posta nel DCU alle dimensioni alternative, ai metaumani, alle guerre cosmiche.
Shazam verrà ambientato su un’altra Terra.
Verbinski e Bird erano i candidati principali per Shazam.
Themyscira farà da ponte a due mondi alternativi, quello dei vecchi dei e quello degli umani.
-BvS e Wonder Woman forniscono degli indizi sul perché Wonder Woman non ha aiutato Superman in L’Uomo d’Acciaio.
-Nella Justice League verrà spiegato cosa sta accadendo con le Lanterne Verdi e perché non hanno reagito quando Zod ha attaccato il nostro pianeta.
Sinestro è ancora il mentore di Hal Jordan.
Alfonso Cuaron ha rifiutato la regia di Aquaman.
-Abbandonato il rating R per Suicide Squad.
-Flash sarà il film più piccolo, con un budget tra i 120-150 milioni e con un tono più leggero. Spike Jonze era uno dei candidati.
-La WB ha un’idea per due film di Lanterna Verde: uno su Jordan (protagonista) e Stewart, più serio e dark, descritto come una storia sull’ossessione e la paura. Il secondo sulle Lanterne Verdi con Gardner come protagonista.
Justice League Dark ha ricevuto il via libera, ma Del Toro sarà probabilmente solo il produttore.

Batman-v-Superman-trio

Batman v Superman

-Grazie al rinvio del film, Terrio ha avuto più tempo a disposizione e l’ha riscritto da capo. Inoltre ha lavorato sulle revisioni sul set mentre Snyder girava a Detroit.
-Batman usa un modulatore di voce; Bruce Wayne ha una personalità schizofrenica, molto intelligente ma emotivamente instabile, più aggressivo, ha dei problemi mentali e a volte parla col padre morto, usa una voce più profonda. Bruce è una maschera metafisica sotto la quale nasconde il suo vero carattere, Batman.
-Lo scontro tra Batman e Superman viene interrotto da Luthor, Batman bara molto e Superman viene reso più debole. Wonder Woman combatte i droni di Luthor.
-Luthor è descritto come un mix tra una versione megalomane e malvagia di Gates/Jobs e una moderna incarnazione di Leonardo da Vinci.
-Aquaman e Cyborg potrebbero essere considerati degli extra, Wonder Woman su un terzo piano.
-Primo taglio del film è di 3ore e mezzo.

Differenze

-In termini visivi Bvs è completamente diverso dall’Uomo d’Acciaio.
-La fotografia potrebbe ricordare Watchmen ma è diversa.
-Il tono del film è ancora dark, crudo e realistico ma c’è qualcosa di nuovo che non è stato mai visto prima.
-Meno scene d’azione in Bvs rispetto all’Uomo d’Acciaio ma migliori e più bilanciate.

Batman v Superman: Dawn of Justice vedrà per la prima volta Superman e Batman insieme in una pellicola: a interpretare i due super-eroi saranno Henry Cavill e Ben Affleck, mentre Gal Gadot vestirà i panni di Wonder Woman. Nel cast troveremo anche altri attori presenti nel precedente capitolo L’uomo d’acciaio: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane. L’uscita del film è prevista per il 24 marzo 2016.

Fonte CBM

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI