L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Liam Neeson sarebbe disposto a tornare in un quarto capitolo di Taken

Di Marlen Vazzoler

liam-neeson-forest-whitaker-taken-3

Con i 40,4 milioni di dollari incassati questo fine settimana da Taken 3 – L’ora della verità al botteghino americano – ottenendo il secondo miglior incasso di tutti i tempi nel mese di gennaio – è stata aperta la strada ad un possibile quarto capitolo della franchise. FoxNews ha chiesto al protagonista Liam Neeson se sarebbe disposto a tornare nuovamente nei panni di Bryan Mills e l’attore non ha escluso questa possibilità:

“C’è sempre… Penso che il pubblico che va a vederlo, piacciano questi personaggi, voglio dire, amerei fare di nuovo qualcosa con Forest [Whitaker], e se fosse la sceneggiatura di Taken 4… ottimo”.

La condizione per tornare in questo terzo capitolo, dettata da Neeson, era che nessun personaggio venisse rapito. A dare il via alla storia questa volta è l’omicidio di Lenore, l’ex moglie di Bryan e la madre di Kim.

“La cosa che più mi preoccupava era, prima di firmare per il terzo, che nessuno venisse catturato. Questa è stata una grande preoccupazione per me. Non potevamo farlo di nuovo. Lo avevamo già fatto con successo. Non si può insultare il pubblico facendo un’altra storia su una cattura, dove qualcuno viene rapito. Avevano scritto – gli scrittori Robert Mark Kamen e Luc Besson – avevano scritto una potente storia poliziesca e mi ricordo di aver pensato che avremmo dovuto avere un attore davvero di classe per questo e abbiamo ottenuto il grande Forest Whitaker”.

In un ipotetico quarto capitolo potremmo vedere Mills e l’ispettore Dotzler lavorare insieme ma dopo la morte di Lenore, dovremmo preoccuparci anche della sorte di Kim?

Alla regia di Taken 3 – L’ora della verità torna Olivier Megaton che aveva già diretto il secondo capitolo guadagnando 376 milioni di dollari nel mondo ma anche critiche un po’ deludenti. Nel cast, oltre al protagonista indiscusso Liam Neeson, troveremo poi Famke Janssen, Maggie Grace e Forest Whitaker. L’uscita nei cinema italiani è fissata per il 12 febbraio 2015.

Fonte Fox News

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il “Very Nice!” di Borat diventa lo slogan ufficiale per il turismo in Kazakistan 27 Ottobre 2020 - 10:31

Il Kazakistan ha deciso di usare il “Very Nice!” di Borat come slogan ufficiale per il turismo. Ecco lo spot.

Wayne arriva su Amazon Prime Video il 6 novembre: ecco il trailer 27 Ottobre 2020 - 9:45

Wayne cambia casa, e sbarcherà su Prime Video il prossimo 6 novembre: per l'occasione, Amazon ne ha pubblicato un nuovo trailer.

Per i DIGITAL MOVIE DAYS: 5 Horror ad un prezzo speciale 27 Ottobre 2020 - 9:42

Halloween si avvicina. L’occasione giusta per guardare un bel film horror, approfittando dei Digital Movie Days!

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).