L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Le dichiarazioni di Takahata Isao sulla candidatura all’oscar per La storia della Principessa Splendente

Di Redazione SW

kaguya

Screenweek dal Giappone

È la notizia di spettacolo che negli scorsi giorni sui media giapponesi ha ricevuto più spazio di tutte le altre, quotidiani, telegiornali e siti web hanno infatti riportato con grande enfasi l’inclusione de La storia della Principessa Splendente fra le nomination all’Oscar come miglior lungometraggio animato. Le probabilità di una vittoria non sono molto alte in verità, ma sarebbe un modo molto bello per premiare un grandissimo artista sulla soglia degli 80 anni, Takahata, che ha ancora molto da dire, sia in termini di contenuti che di libertà espressiva. Anche per chi il film non l’ha gradito è indubitabile infatti come il lungometraggio rappresenti nei suoi momenti migliori una ventata di freschezza e brio che apre paradossalmente a nuovi modi di intendere l’arte animata, specialmente in Giappone dove sempre più si sta fossilizzando su determinati standard.

takahata-isao_opt

Le dichiarazioni di Takahata sono state abbastanza in linea con il personaggio, taciuturno e introverso almeno rispetto ai media popolari, ma al contrario molto combattivo quando la posta in gioco è importante e decisiva per le essenziali libertà di una società (qui la sua marcia di protesta contro una nuova legge sul segreto di stato):

Sono onorato che Kaguya sia stato nominato nella categoria dei lungometraggi animati, sono molto grato ai membri dell’Academy Awards che lo hanno scelto, le persone che lo hanno apprezzato e tutti coloro che hanno fatto sì che potesse essere distribuito negli Stati Uniti. Un grazie anche a tutto lo staff che ha lavorato al film!

Una bella notizia ed un bel modo per iniziare il nuovo anno per lo Studio Ghibli che in questo 2015, ricordiamolo, festeggerà il suo trentesimo compleanno!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: Superman al centro di un nuovo teaser (e poster) della Snyder Cut 5 Marzo 2021 - 19:00

Prosegue il countdown verso la Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League. Dopo Batman è arrivato il turno di Superman.

LIMBO – Cominciate le riprese del film di Alejandro González Iñárritu 5 Marzo 2021 - 18:43

Daniel Giménez Cacho (Zama) è il protagonista di Limbo, il colossal scritto e diretto da Alejandro G. Iñárritu le cui riprese sono iniziate a Città del Messico

Le prime immagini di Y: The Last Man in un trailer delle serie FX on Hulu 5 Marzo 2021 - 18:15

Tra le serie presentate anche American Horror Stories, The Old Man con Jeff Bridges e Reservation Dogs, prodotta da Taika Waititi

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.