L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il robot gigante Leopardon è entrato nel canone dell’Universo a fumetti dell’Uomo Ragno

Di Marlen Vazzoler

leopardon-spider-verse

Nell’arco ‘Crisis on Infinite Spider-Men‘ narrato nella saga di Spider-Verse di Dan Slott, Morlun e la sua famiglia gli Inheritors stanno viaggiando attraverso le dimensioni per uccidere qualsiasi versione dell’Uomo Ragno e eliminare la loro esistenza. Questi villain cross-dimensionali si cibano dell’essenza delle persone dotate dei poteri dell’Uomo Ragno.

Sono state così combinate tutte le iterazioni dell’Uomo Ragno realizzate in tutti i media in un’unica avventura e il dodicesimo numero di ‘The Amazing Spider-Man‘ ha in serbo non poche sorprese per i lettori Marvel. Noi ve ne riveliamo una.

spider-man-giapponesi

Compaiono le controparti giapponesi dell’Uomo Ragno ovvero Yu Komori protagonista del manga degli anni settanta disegnato da Ryoichi Ikegami e il motociclista Takuya Yamashito che gli appassionati di tokusatsu ricorderanno come protagonista della serie tv live action degli anni settanta ‘Supaidman‘ prodotta dalla Toei.

Nello show quest’ultimo ha ricevuto i suoi poteri dal un alieno del Pianeta Spider per combattere il professor Monster e la Iron Cross Army. Nel fumetto compare naturalmente anche  l’imbattuto robot gigante Leopardon che viene sconfitto in quattro e quattr’otto dal cattivo Solus che ha appena finito di assorbire l’essenza di un Uomo Ragno che aveva i poteri di Captain Universe.

Per l’occasione la Marvel Entertainment ha postato due episodi della serie tokusatsu dell’Uomo Ragno.

Potete vedere in giapponese con sottotitoli in inglese il pilot e l’episodio 7.  The Amazing Spider-Man #12 è disponibile online su comixology.

Insomma Leopardon è entrato a far parte dell’Universo 616, non perdetevi questo numero perché Slott ha preparato altre due sorprese molto importanti.

Fonti ANN, japanator

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca C&G 2019 – Dal pilot di Batwoman all’anteprima di Summer of ’84 20 Ottobre 2019 - 20:00

Ormai manca pochissimo a Lucca C&G, ecco tutte le ultime novità dell'Area Movie, da Shinko e la magia millenaria a Summer of '84 al pilot di Batwoman

Secondo The Rock le riprese di Black Adam cominceranno nel luglio del 2020 20 Ottobre 2019 - 19:00

Le riprese di Black Adam cominceranno nell'estate del 2020, lo ha rivelato il suo interprete Dwayne Johnson su Twitter

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.