L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I buoni propositi per l’anno nuovo: ecco quelli dell’intramontabile diva Marilyn

I buoni propositi per l’anno nuovo: ecco quelli dell’intramontabile diva Marilyn

Di Filippo Magnifico

Marilyn

Gran parte di noi è solita accogliere l’anno nuovo con una serie di buoni propositi. È un’abitudine sana, utile per mettere in evidenza, e quindi migliorare, tutto ciò che non ha funzionato a dovere nel nostro passato. Lo facciamo noi e l’hanno fatto anche le più grandi stelle del cinema, come Marilyn Monroe.

Nell’inverno del 1955 Marilyn aveva 29 anni. Era nel pieno della sua carriera, che da lì qualche anno avrebbe raggiunto l’estrema consacrazione grazie a pellicole come Quando la Moglie è in Vacanza e A qualcuno piace Caldo. L’attrice decise di stilare una lista di buoni propositi per l’anno nuovo e la scrisse di getto sulle pagine di una rubrica rilegata in pelle.

La lista, che è stata successivamente pubblicata sulla raccolta Fragments, mette in evidenza l’essenza della Monroe: una donna con un’immagine pubblica fortissima ma profondamente fragile, che stava facendo di tutto per migliorare se stessa.

marilyn1

Devo impegnarmi il più possibile per fare
Devo seguire con disciplina le seguenti cose

Z- Andare a lezione – la mia sempre – senza fallire.

X- Andare il più possibile per seguire le altre lezioni private di Strassberg.

G- Mai perdere le sessioni dell’Actor Studio.

V- Lavorare quanto possibile – sui compiti che mi vengono assegnati – e impegnarmi sempre con gli esercizi di recitazione.

U- Cominciare a frequentare le lezioni di Clurman – Anche le lezioni di regia di Lee Strassberg a teatro – Chiedere per entrambe.

I- Continuare a guardarmi attorno – solo molto di più – osservando non solo me ma anche gli altri e tutto il resto. Considerare le cose per quello che valgono.

Y- Fare un grande sforzo per lavorare su tutte le fobie attuali che provengono dal mio passato. Devo fare uno sforzo maggiore con la mia terapia, devo sempre arrivare in orario. Non dovrò mai avere scuse per arrivare in ritardo.

W- Se possibile seguire almeno un corso universitario in letteratura

O- Seguire fino alla fine quella cosa con l’RCA

P- Cerca di trovare qualcuno che possa darti lezioni di danza – Lavoro con il corpo (creativo)

T- Prendere cura del mio strumento – Personalmente e fisicamente (esercizio)

Provare a divertirmi quando posso – Sarò abbastanza miserabile in ogni caso.

marilyn2

Fonte: brainpickings

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The CW: Il 75% verrà acquistato per $0 da Nexstar 30 Giugno 2022 - 22:22

Nexstar Media Group Inc. è vicina a concludere un accordo per l'acquisizione del controllo di maggioranza di CW Network per $0

Keep Breathing: il trailer della miniserie survival thriller Netflix 30 Giugno 2022 - 21:00

La star di Scream Melissa Barrera interpreterà una donna rimasta isolata nelle foreste canadesi dopo un incidente aereo

Bullet Train: nuovo spot italiano dall’action thriller con Brad Pitt 30 Giugno 2022 - 20:15

Si intitola “Una missione semplice” il nuovo spot ufficiale italiano di Bullet Train, action thriller dal ricco cast diretto da David Leitch.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.