L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Eddie Murphy si dà al Reggae: ascoltiamo ‘Oh Jah Jah’

Di Filippo Magnifico

eddie-murphy-debuts-reggae-single-oh-jah-jah

Prosegue l’incursione nel mondo della musica di Eddie Murphy, attore noto per pellicole storiche come Beverly Hill Cop, Una poltrona per due e 48 Ore. Dopo la collaborazione con Snoop Dogg in ‘Red Light’, l’attore ha inciso un singolo reggae intitolato ‘Oh Jah Jah’, che sarà disponibile su iTunes a partire dal 27 gennaio.

Nel testo Murphy parla di alcuni temi particolarmente attuali, come la brutalità usata troppo spesso dalle forze dell’ordine nei confronti di giovani innocenti:

“La polizia per strada abbatte i bambini neri/ Gloria hallelujah per i giovani e gli innocenti”

Potete ascoltare la canzone grazie al player che trovate qui sotto:

Durante una recente intervista per Rolling Stone, Murphy ha rivelato che non ha mai smesso di fare musica negli ultimi venti anni, aggiungendo che ha numerose canzoni che non sono mai state pubblicate, incluse collaborazioni con altri artisti. Per quanto riguarda la pubblicazione di un nuovo album ha poi aggiunto:

“Se la risposta delle persone [a ‘Oh Jah Jah’] sarà positiva sicuramente potrei. Se non sarà così rimarrà tutto sullo scaffale dove si trova adesso. […] Non mi preoccupa che tutta quella roba rimanga sulla mensola per altri 100 anni. Una volta che non ci sei più guardano sempre a tutto quello che hai fatto. Come anche un pezzo di carta scarabocchiato. Fare un film o stare sul palco può essere divertente. Ma la musica, la realizzo sempre e gratis. E se fai una cosa per anni e anni e anni finisci con il migliorare.”

Tra i prossimi progetti cinematografici di Eddie Murphy potrebbe esserci Triplets, il sequel de I Gemelli, la commedia del 1988 diretta da Ivan Reitman e con protagonisti Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito.

Fonte: AceShowBiz

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Queste oscure materie – Un nuovo poster animato per la serie HBO 20 Ottobre 2019 - 14:00

È disponibile un nuovo poster animato di His Dark Materials, adattamento dell’omonima saga di Philip Pullman, nota in Italia come Queste oscure materie.

Da Frozen 2 a Bombshell, scopri i migliori trailer della settimana! 20 Ottobre 2019 - 13:00

Vi presentiamo i trailer più belli e interessanti usciti nell'ultima settimana, tra cui quelli di Frozen 2, Cena con delitto e Peter Rabbit 2!

El Camino: il film Netflix è stato visto da 6.5 milioni di spettatori nei primi tre giorni 20 Ottobre 2019 - 12:00

El Camino, il film sequel di Breaking Bad, è stato visto da ben 6.5 milioni di spettatori nei primi tre giorni.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.