L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ant-Man – Ecco Yellowjacket in un nuovo concept art; inoltre, Corey Stoll parla del personaggio

Di Lorenzo Pedrazzi

yellowjacket-copertina

Sono giorni frenetici per Ant-Man, il cinecomic dei Marvel Studios che uscirà in Italia il prossimo 12 agosto: mercoledì vi abbiamo mostrato il primo trailer, poi vi abbiamo annunciato che Christophe Beck comporrà la colonna sonora, e infine vi abbiamo segnalato le nuove immagini ufficiali.

Ebbene, le novità non sono finite qui, poiché abbiamo a disposizione un concept art pubblicato dallo speciale di Entertainment Weekly: l’immagine mostra Darren Cross con il costume di Yellowjacket, l’antagonista del film, interpretato da Corey Stoll (House of Cards, The Strain). L’attore ha dichiarato quanto segue:

[Darren Cross] è il bambino prodigio che è stato allevato da Hank Pym. Dopo aver capito l’importanza di questa favolosa tecnologia che permette di rimpicciolire le persone fino a mezzo pollice, ne ha sviluppato una sua versione, solo che sortisce effetti psicotici su chi la usa troppo.

yellowjacket

È stato inoltre rivelato che gli alleati di Scott Lang (Paul Rudd) saranno Clifford “T.I.” Harris (Dave), Michael Peña (Luis) e David Dastmalchian (Kurt), che Scott incontra in prigione nelle prime battute del film. Non si tratta di personaggi estrapolati dai fumetti, ma avranno un ruolo importante: «Siamo la squadra che organizza la crociata di Ant-Man» dice Harris.

Questa è la sinossi ufficiale:

La prossima evoluzione nell’Universo Cinematografico Marvel porta sul grande schermo uno dei membri fondatori degli Avengers, Ant-Man. Equipaggiato con la stupefacente capacità di rimpicciolire in dimensioni ma aumentare in forza fisica, l’esperto ladro Scott Lang deve abbracciare il suo eroe interiore e aiutare il suo mentore, il Dr. Hank Pym, a proteggere il segreto che si cela dietro alla spettacolare tecnologia di Ant-Man, minacciata da una nuova generazione di avversari. Contro ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang devono pianificare ed eseguire un grande colpo per salvare il mondo.

Dietro la macchina da presa c’è Peyton Reed (Abbasso l’amore, The Break Up, Yes Man), che ha preso il posto di Edgar Wright, mentre il cast comprende anche Michael Douglas, Evangeline Lilly e Patrick Wilson. Ant-Man, ultimo film della Fase 2 dei Marvel Studios, uscirà negli Stati Uniti il prossimo 17 luglio. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre news dal blog o la pagina Facebook del film.

Fonti: ComicBookMovie; ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

M.O.D.O.K. – I protagonisti della serie Marvel ritratti sui nuovi poster 6 Maggio 2021 - 20:30

I protagonisti della serie Marvel’s M.O.D.O.K. sono ritratti su questi nuovi poster.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.