L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Amazon Studios produrrà e acquisterà una dozzina di film all’anno per il grande schermo

Di Marlen Vazzoler

Amazon-Studios-Roy-Price

Gli Amazon Studios hanno annunciato oggi, con un comunicato stampa del vice presidente Roy Price, la loro entrata nel business cinematografico. La compagnia produrrà e acquisterà pellicole originali per il circuito delle sale cinematografiche che poi verranno distribuite negli Stati Uniti, quattro o otto settimane dopo l’uscita nelle sale, sul servizio a pagamento Amazon Prime Instant Video. Ricordiamo che la normale finestra è solitamente di 39 o 52 settimane.

La produzìone comincerà quest’anno e l’obiettivo è di portare ai clienti una dozzina di film all’anno. Un piano simile è stato annunciato precedentemente da Netflix che ha intenzione di produrre dai 10 ai 14 film all’anno. Inoltre a differenza di Netflix i film di Amazon non usciranno contemporaneamente sia nei cinema che online.

“Non vediamo l’ora di espandere i nostri sforzi produttivi con i lungometraggi”, ha detto Price. “Il nostro obiettivo è quello di creare 12 film l’anno circa e la produzione partirà entro la fine di quest’anno. Non solo porteremo ai clienti del Prime Instant Video film emozionanti, unici, ed esclusivi poco dopo l’uscita nei cinema del film, ma speriamo che questo programma darà benefici anche ai registi, che troppo spesso hanno difficoltà a lanciare storie nuove e audaci che meritano un pubblico”.

La divisione dello sviluppo creativo verrà guidata dal produttore indipendente Ted Hope, l’ex fondatore di Good Machine che ha recentemente prodotto con Netflix La Tigre e il dragone 2. All’inizio di questo mese si è dimesso dalla posizione di CEO di Fandor, un sito di streaming specializzato in titoli indipendenti e internazionali.

Hope ha dichiarato:

“Il pubblico ha già riconoscono che Amazon ha alzato il livello con le produzioni nel campo episodico, affrontando del materiale audace in un modo singolare e collaborando con i migliori talenti, sia affermati che emergenti. Aiutare il passaggio della torcia nel mondo dei film per una tale società, così innovativa, è una grande opportunità e responsabilità. Amazon Original Movies sarà un sinonimo per i film che stupiscono, emozionano, e commuovono i nostri fan, qualunque clienti li stia guardando. Sono incredibilmente entusiasta di poter far parte di tutto questo”.

L’annuncio arriva a una settimana della vittoria di Transparent ai Golden Globe come miglior commedia televisiva e del suo protagonista Jeffrey Tambor come miglior attore in una serie tv comica, e dall’annuncio della prima serie tv scritta e diretta da Woody Allen.

Fonti THR, Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Primo Wrath of Man con $8M, seguito da Demon Slayer 9 Maggio 2021 - 22:58

Wrath of Man, il film di Guy Ritchie interpretato da Jason Statham apre al primo posto con $8M al Box Office USA, seguito da Demon Slayer

The Falcon and the Winter Soldier – Un video svela i segreti del braccio di Bucky 9 Maggio 2021 - 20:00

Uno speciale di Marvel Entertainment ci porta alla scoperta del braccio bionico di Bucky in The Falcon and the Winter Soldier, con Lorraine Cink e il supervisore agli effetti visivi Eric Leven.

Pam and Tommy – Nuove foto di Sebastian Stan e Seth Rogen nella serie 9 Maggio 2021 - 19:00

Sebastian Stan e Seth Rogen sono Tommy Lee e Rand Gauthier nelle nuove foto di Pam and Tommy, miniserie con Lily James nel ruolo di Pamela Anderson.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.