L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Abbey Lee nel cast di The Neon Demon, l’horror di Nicolas Winding Refn

Di Filippo Magnifico

Abbey Lee nel cast di The Neon Demon

Cresce il cast del prossimo progetto di Nicolas Winding Refn, regista di pellicole come Bronson, Drive e Solo Dio Perdona. Come sappiamo il film in questione sarà un horror, intitolato The Neon Demon e precedentemente conosciuto come I Walk With the Dead.

Le riprese cominceranno a breve e il cast deve prendere forma. Un po’ di tempo fa abbiamo appreso del coinvolgimento di Elle Fanning, sorella di Dakota Fanning vista in pellicole come Somewhere, Super 8 e Maleficent, nel ruolo di protagonista. Oggi è il turno di Abbey Lee.

La supermodella australiana recentemente diventata attrice (prossimamente la vedremo in Mad Max: Fury Road e Gods of Egypt) interpreterà un personaggio di nome Sarah. Con il suo casting arrivano anche alcuni nuovi dettagli sulla trama del film, che continua a rimanere avvolta da un alone di mistero.

ATTENZIONE: SPOILER

Nel film lei interpreta una leader carismatica che tutti vogliono seguire. Invidiosa, emotivamente instabile e un po’ delirante, lei mostra tutta la sua componente maniacale nel finale. Dopo aver spaventato Jesse succhiando il sangue della sua ferita, finisce con l’uccidere e poi mangiare Jesse per assorbire la sua giovinezza virginale e la sua bellezza.

La Fanning interpreterà “un’aspirante modella che viene risucchiata in un mondo di bellezza e morte”. Il nome del suo personaggio non è stato rivelato, quindi al momento non possiamo sapere con certezza se sarà lei ad interpretare Jesse.

FINE SPOILER

Qui sotto trovate alcune dichiarazioni del regista:

Un giorno mi sono svegliato e mi sono reso conto di essere circondato e dominato da donne. Questo mi ha spinto a realizzare un progetto horror che fosse incentrato su una feroce bellezza. Quando ho realizzato Drive mi sono letteralmente innamorato dell’elettricità di Los Angeles e sapevo di dover tornare lì per raccontare la storia di The Neon Demon. Il film mette in evidenza il forte legame tra me e quella città, e sono sicuro che questo legame ci condurrà verso nuove avventure.

Per il film Refn ha chiamato alcuni suoi storici collaboratori, come il montatore Matthew Newman, il compositore Cliff Martinez e il direttore della fotografia Philippe Le Soutd. L’uscita del film è prevista per il 2016 ed è già disponibile un primo teaser poster, realizzato per l’American Film Market, che trovate qui sotto:

The Neon Demon Teaser Poster USA 01

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

L’Antica Roma di Domina: arriva la nuova serie Sky con Kasia Smutniak 14 Maggio 2021 - 15:15

La storia di Livia Drusilla è al centro di Domina, la nuova serie Sky Original.

Clone: Robert Kirkman e il collettivo GRAMS si alleano per una serie TV 14 Maggio 2021 - 14:30

Dal fumetto di David Schulner, una serie prodotta in Italia dalla collaborazione tra Skybound e Fabula Pictures

Disney: Ecco le uscite cinematografiche italiane nei prossimi mesi 14 Maggio 2021 - 14:02

Da Crudelia a Assassinio sul Nilo, ecco le uscite cinematografiche italiane nei prossimi dodici mesi del listino di Walt Disney Company Italia

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.