L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Trovata la bimba protagonista del Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg

Trovata la bimba protagonista del Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg

Di Valentina Torlaschi

Ruby-Barnhill-bimba grande gigante gentile

Se Steven Spielberg è attualmente impegnato nella riprese di un thriller, ancora senza titolo, ambientato durante la Guerra Fredda e con protagonista Tom Hanks, il papà di E.T. sta al contempo definendo un altro suo progetto futuro: l’adattamento per il cinema del libro per ragazzi Il GGG (The BFG in originale), ovvero Il Grande Gigante Gentile scritto da Roald Dahl nel 1982.

Così, dopo aver trovato il Gran Gigante Gentile nell’attore Mark Rylance, Spielberg annuncia ora di aver scovato anche la giusta interprete per la parte di Sofia, la bimba protagonista. Lei si chiama Ruby Barnhill, ha 10 anni e a quanto pare è bravissima, parola di Spielberg: «Ho la sensazione che lo stesso Roald Dahl avrebbe trovato in Ruby una magnifica Sofia».

Per Ruby Barnhill si tratta del primo ruolo da protagonista per il cinema ma in realtà la piccola vanta in curriculum già due anni di recitazione per la BBC nel drama per ragazzi Four O’Clock.

Prodotto dalla Dreamworks Pictures, questo film sul GGG è in cantiere orami da diversi anni: risale infatti al 2011 la notizia che lo Studio aveva acquisito i diritti del romanzo, uno dei più famosi ma anche uno dei più “complicati” dello scrittore britannico, per trasformarlo in un film girato in live-action. Non dunque una versione animata come già avvenuto nel 1989 con una pellicola inedita per l’Italia, ma una produzione con attori in carne e ossa.

Il GGG è la storia di una ragazzina che fa amicizia con un gigante, che è l’unico della sua specie a non mangiare bambini. Ecco la trama del libro:

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l’Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta? Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l’Inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s’ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d’Inghilterra.

Sceneggiato da Melissa Matheson (E.T.), Il GGG ha già una data d’uscita fissata per il 1° luglio 2016. Le riprese inizieranno nei primi mesi del 2015.

Fonte: CS

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Free Guy: nuovo trailer italiano per il film con Ryan Reynolds, dall’11 agosto al cinema 13 Giugno 2021 - 13:00

Il prossimo 11 agosto Free Guy, la commedia d’azione diretta da Shawn Levy, arriverà nelle sale italiane. Ecco il nuovo trailer italiano del film con Ryan Reynolds.

Wolfgang dal 25 giugno su Disney+, ecco il trailer 13 Giugno 2021 - 12:00

Disney+ ha diffuso il trailer ufficiale di Wolfgang, il documentario che racconta la storia di Wolfgang Puck, un uomo che ha superato gli ostacoli di un’infanzia travagliata diventando, grazie alla sua perseveranza, uno degli chef più prolifici del nostro tempo oltre che un nome noto.

Nine Perfect Strangers: nuovo teaser trailer per la serie Hulu con Nicole Kidman 13 Giugno 2021 - 11:00

Arriverà su Hulu il 18 agosto, e da noi su Amazon Prime Video, la nuova serie realizzata dal team di Big Little Lies

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.