Condividi su

11 dicembre 2014 • 16:05 • Scritto da Marlen Vazzoler

SPECTRE – Le e-mail della Sony svelano alcuni dettagli della trama, film fuori budget

Il buget di SPECTRE si aggirerebbe tra i 300 milioni di dollari, secondo quanto trapelato in rete dalle e-mai e dai memo dei vertici della Sony e della MGM, e per ridurre i costi è stato proposto di...
Post Image
0

spectre-logo

Anche SPECTRE è diventato una delle vittime eccellenti dell’attacco hacker che la Sony Pictures ha subito due settimane fa per mano del gruppo Guardiani della Pace (Qui, trovate un recap). L’account twitter Alex Daily ha esaminato le e-mail della Sony relative al film di James Bond, rivelando alcuni dettagli su quelle che sembrano le prime bozze della pellicola. Per il momento non è trapelato l’intero script.

Queste informazioni non sono state confermate, ma considerato quello che è stato rivelato in questi giorni possiamo considerarle genuine. MI6 nota che i commenti scambiati in queste e-mail potrebbero essere basati sulle prime versioni dello script realizzate da John Logan, prima delle modifiche apportate da Neal Purvis e Robert Wade. In quel caso molte sotto-trame potrebbero essere state cambiate.

ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER

-Verrà mostrata la festa dei morti (forse è legata alle riprese in Città del Messico?)
-C’è una scena con Bond, Moneypenny e M dove questi ultimi dicono a Bond di farsi una vita
-M e Bond ad un certo punto s’incontrano in un cimitero
-Q lavora ancora in un bunker, alla Skyfall
-Bond viene respinto da entrambe le Bong girl, almeno inizialmente
-Ad un certo punto Q va a Austria
-M licenzia e riassume Moneypenny
-Qualcuno “trova una foto di Hans e Vesper”
-Bond lotta nel vagone ristorante di un treno con Hinx
-Ci sono molti riferimenti a una persona chiamata Irma
-Ad un certo punto M rimprovera Bond di fronte alla maggior parte del MI6
-Alla fine del film Bond getta la sua pistola in un fiume
-Il nemico di questo film era anche dietro gli eventi degli ultimi tre film; vengono stabiliti legami tra Le Chiffre, Dominic Greene, Raoul Silva/Tiago Rodriguez, e le morti di M e Vesper
-Franz Oberhauser credeva che suo padre preferisse Bond a lui
-Franz sentiva di non aver una vita per via di Bond così ha trascorso il resto della sua vita facendo in modo che James non avesse una vera vita

L’Irma citata potrebbe riferirsi a Irma Bunt, l’aiutante di Blofeld.

In alcune pagine viene detto che Moneypenny viene ferita dopo lo scoppio di una bomba e che Tanner è un traditore che finisce per suicidarsi a causa del suo senso di colpa.

Ma non è tutto. Secondo dei memo interni del presidente degli MGM Studios, Jonathan Glickman, risalenti ai primi di novembre il budget della pellicola si aggira attorno ai 300 milioni di dollari, ma lo studio deve tagliarlo a 250 milioni. Solo il periodo delle riprese costa 50 milioni in più di Skyfall.

Per arrivare a quella cifra Glickman suggerisce:

-Villa a Roma? Si tratta di una scena notturna, provate a farla a Londra invece.
-C’è un combattimento su un treno! Ancora! Usate meno carrozze – tre invece di quattro.
-Dimenticate il finale drammatico sotto la pioggia. Abbasserà il costo degli effetti visivi/speciali.
-Guadagno supplementari 6 milioni di dollari, mostrando “gli aspetti più moderni” del Messico per massimizzare “l’incentivo messicano.” (I realizzatori di SPECTRE vengono pagati per girare lì)

Glickman capisce che il film deve costruire sulle pellicole precedenti e che ci sono aspettative da parte del pubblico, da rispettare, ma bisogna fare dei tagli. Ma Barbara Broccoli, la produttrice del film replica che non riesce a trovare il cimitero o la villa in Inghilterra e rifiuta di tagliare il numero dei treni.

Il co-presidente Amy Pascal si è poi aggiunta alla conversazione, ed ha mandato una nota direttamente a Glickman in cui si legge

“E’ folle e lo sai che senza script questo film supererà il budget”.

Ma grazie all’accordo di product placement con la Heineken, Glickman spiega in un’altra nota che sono riusciti a ridurre il budget.

Infine nelle mail viene detto che Mendes vuole Andrew Scott come capo dell’agenzia di intelligence di Bond, C – ecco dunque chi dovrebbe interpretare – e che la MGM se lo può permettere perché lo possono pagare un milione in meno di quanto avrebbero dovuto pagare Chiwetel Ejiofor (12 anni schiavo). Infine la CNN parla della presenza di una ‘donna pelata lesbica’ e conferma la presenza di Blofeld.

E adesso passiamo alle riprese. La prima location in cui verrà girato il film si trova al di fuori del set di 007 ai Pinewood Studios. Sappiamo che verrà girata una scena nell’acqua.

Scopriremo qualcosa di più nei prossimi giorni, quando le cineprese cominceranno a girare.

Per il momento possiamo ripassarci la storia della SPECTRE in questo video:

Nel cast di SPECTRE troveremo  Daniel Craig (007, James Bond), Léa Seydoux (Madeleine Swann), Dave Bautista (Mr. Hinx), Ralph Fiennes (M), Naomie Harris (Miss Moneypenny), Ben Whishaw (Q), Christoph Waltz: (Oberhauser), Monica Bellucci (Lucia Sciarra), Rory Kinnear: Tanner, Andrew Scott (Denbigh). Le riprese si terranno a Mexico City, Roma, Tangieri & Erfoud, Marocco, Sölden, Obertilliach e Lake Altausee. Il cast dovrebbe arrivare nei mesi di febbraio e marzo nella nostra capitale, QUI le location dove gireranno in Italia. Il film uscirà nei nostri cinema a fine ottobre 2015.

Fonti Alex Daily, Reddit, MI6, CNN, Craig Grobler, theestablishingshot

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *