L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sam Raimi contattato dalla Sony per tornare alla saga di Spider-Man. E non solo…

Di Valentina Torlaschi

sam raimi spider-man

Non è certo un segreto che il reboot della saga dell’Uomo Ragno della Sony con Marc Webb come regista sia stato al di sotto delle aspettative: i due primi capitoli di The Amazing Spider-Man con protagonista Andrew Garfield hanno incassato rispettivamente 757 e 708 milioni di dollari – che sono numeri considerevoli, certo – ma non abbastanza per essere un “nemico” all’altezza dei cinecomic Marvel. Lo Studio ha poi fatto grandi annunci per spin-off su Venom, i Sinisteri Sei e una misteriosa eroina femminile, ma al momento solo parole e pochi fatti.

Per porre rimedio alla situazione e ricreare nei fan una maggiore affezione al franchise, pare addirittura che la Sony abbia contattato Sam Raimi, regista della vecchia saga su Spider-Man con Tobey Maguire, per chiedergli di tornare come regista e/o produttore. Il rumor viene riportato da /Film e altri autorevoli siti americani che riportano la notizia inizialmente pubblicata e poi rimossa dal Wall Street Journal. Gli hacker che in questi giorni hanno attaccato il server della Sony accedendo a informazioni e mail riservati avrebbero scovato alcuni messaggi di posta elettronica in cui la Presidente Sony Amy Pascal avrebbe parlato con Raimi per offrirgli la possibilità di tornare a dirigere o produrre dei film della saga di Spider-Man. Chissà se lui, poi, è disposto a tornare…

Gli hacker avrebbero poi scoperto che la Sony ha preso contatto con la Marvel per discutere di un’eventuale partecipazione di Spider-Man nel prossimo cinecomic della casa delle idee Captain America: Civil War. E non è finita, perché pare che lo Studio voglia anche sviluppare una serie animata sull’Uomo Ragno da affidare alle menti geniali di Chris Miller e Phil Lord (Lego Movie, 21 Jump Street).

Quale sarà il futuro della saga di Spider-Man? In base alle notizie di mesi fa, il prossimo appuntamento con il franchise dovrebbe essere con i Sinistri Sei, il film dedicato al super gruppo di temibili villain dell’universo Marvel diretto da Drew Goddard (Quella Casa nel Bosco), in uscita l’11 novembre 2016 mentre The Amazing Spider-Man 3 era stato spostato al 2018.

Fonte: CBM


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Un Padre – Tutto ciò che c’è da sapere sul film Netflix con Kevin Hart 18 Giugno 2021 - 20:00

Non è certo un segreto che il reboot della saga dell’Uomo Ragno della Sony con Marc Webb come regista sia stato al di sotto delle aspettative: i due primi capitoli di The Amazing Spider-Man con protagonista Andrew Garfield hanno incassato rispettivamente 757 e 708 milioni di dollari – che sono numeri considerevoli, certo – ma […]

Mark Wahlberg in viaggio contro il bullismo nel trailer di Joe Bell 18 Giugno 2021 - 19:30

La storia vera di un padre in viaggio attraverso l'America per sensibilizzare le comunità sul tema del bullismo dopo la morte del figlio

Annecy 2021: Annunciati i nuovi film 3D CGI di Lucky Luke e The Legendaries 18 Giugno 2021 - 18:53

Lucky Luke e The Legendaries torneranno al cinema con dei lungometraggi animati in 3D CGI, entrambi diretti da Guillaume Ivernel

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.