L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Riprese a fine gennaio per il biopic su Steve Jobs, e si cercano nerd anni ’80

Di Valentina Torlaschi

jobs-jpg

Finalmente si parte con il biopic dedicato al carismatico e geniale Steve Jobs. Scritto dal premio Oscar Aaron Sorkin, il film è in lavorazione da più di un anno e, nonostante ci sia molta curiosità e attesa intorno alla pellicola, la produzione si è rivelata sempre più travagliata prima con l’abbandono del regista David Fincher e poi dell’attore Christian Bale. Dietro la macchina da presa è stato trovato come sostituto l’ottimo Danny Boyle mentre per il ruolo del protagonista la ricerca ha visto passare molti nomi tra cui DiCaprio, Ben Affleck, Matt Damon e, ultimo, Michael Fassbender. E infine, solo qualche settimana fa la Sony ha abbandonato la produzione ed è subentrata la Universal.

Ora però il progetto sembra finalmente essere pronto a partire. Come si legge su Variety, infatti, le riprese inizieranno a fine gennaio a San Francisco e nel frattempo è stato diffuso un casting call per la ricerca di comparse: dei “vintage tech nerds”, uomini tra i 18 e i 40 anni con capelli di lunghezza variabile che siano disposti a farsi crescere la propria capigliatura, barba e basette per ricreare un look anni ’80-90. Si cercano anche donne disponibili per acconciature del periodo. Tutto questo conferma che il film sarà ambientato principalmente nei decenni 1980-90.

Per quel che riguarda il cast sappiamo che Fassbender è ormai confermato come l’iconico protagonista, poi Katherine Waterston sarà Chrisaan Brennan, ossia una delle prime fidanzate di Steve Jobs che divenne la madre della sua prima figlia Lisa Brennan-Jobs, figlia inizialmente ripudiata da Jobs. Jeff Daniels sarà il CEO della Apple dal 1983 al 1993 John Sculley e Seth Rogen vestirà i panni di Steve Wozniak. Ultimamente si era vociferato anche il nome di Kate Winslet ma poi al rumor non è seguita alcuna conferma.

Sceneggiato da testa di serie della scrittura filmica come Aaron Sorkin (premio Oscar per The Social Network), il biopic avrà una struttura particolare: ispirata alla biografia di Walter Isaacson, intitolata “Steve Jobs”, la storia non sarà un classico biopic classico che ripercorrerà la vita del protagonista dalla culla alla tomba quanto un affresco in tre lunghi capitoli. Il racconto sarà diviso in tre parti, tre lunghissime scene che racconteranno ognuna la presentazione di un prodotto di casa Apple: la prima riguarderà il Mac; la seconda la NeXT Computer; e la terza l’iPod. La pellicola sarà diretta da Danny Boyle, il regista inglese di cult come Trainspotting, poi premio Oscar per The Millionaire, al cinema l’ultima volta nel 2013 con il più deludente Trance.

Fonte: Variety


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Come un Gatto in Tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto dal 26 agosto al cinema 24 Giugno 2021 - 19:00

Il 26 agosto arriverà nelle nostre sale il sequel di Come Un Gatto In Tangenziale, la commedia diretta da Riccardo Milani e con protagonisti Paola Cortellesi e Antonio Albanese.

Words Bubble Up Like Soda Pop dal 22 luglio su Netflix 24 Giugno 2021 - 18:21

Dal 22 luglio il lungometraggio animato originale Words Bubble Up Like Soda Pop sarà disponibile su Netflix e nei cinema giapponesi.

Smallville: in arrivo una serie animata, l’annuncio di Tom Welling 24 Giugno 2021 - 18:05

La storia di Smallville, la serie sulle avventure del giovane Clark Kent trasmessa dal 2001 al 2011, proseguirà con una nuova serie animata.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)