Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/11/ridley-scott-football-commozione-cerebrale.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ridley Scott sul perché non vuole dirigere un cinecomic

Ridley Scott sul perché non vuole dirigere un cinecomic

Di Valentina Torlaschi

ridley-scott-football commozione cerebrale

Se c’è un regista che ha esplorato generi diversi e può vantare una filmografia variegata, questo è Ridley Scott. A breve nei cinema col kolossal biblico Exodus: Dei e Re (il 12 dicembre in uscita negli USA e a gennaio in Italia), Scott ha diretto nella sua lunga carriera film molto lontani gli uni dagli altri come Alien, Hannibal, Robin Hood, solo per citarne alcuni. Ma mai un cinecomic. Perché?

La domanda è stata posta allo stesso regista da IGN Movies, e lui ha così elencato le difficoltà che gli hanno sempre impedito di lanciarsi in un progetto di adattare per il cinema un fumetto:

Ho avuto molte proposte in merito ma ha cercato di tenermene lontano. I cinecomic sono molto difficili da scrivere: adattare i personaggi delle strisce a fumetti per il cinema è davvero complicato perché i comics sono costruiti su una pagina, lavorano su vignette con dialoghi minimali, molto è lasciato all’immaginazione del lettore. Per fare un film dai fumetti devi essere un po’ più esplicativo. E questo richiede una buona sceneggiatura e dei buoni dialoghi.

Sotto il video con la risposta di Scott:

Cosa ne pensate di questa risposta? Sono sufficienti queste motivazioni per non voler girare un cinecomic?

Vi ricordiamo che Exodus: Dei e Re racconterà la storia del profeta della Bibbia Mosé, padre dei 10 comandamenti nonché condottiero del popolo ebraico verso la Terra Promessa. Dopo Noah di Darren Aronofsky, un altro kolossal a sfondo biblico dai toni spettacolari e ricco di effetti speciali si prepara a fare il suo ingresso nelle sale italiane:l’uscita è fissata per il 15 gennaio. Protagonista, nei panni di Mosè, è Christian Bale, al suo fianco Joel Edgerton, che interpreta il ruolo di Ramses II. Nel cast anche John Turturro, Sigourney Weaver, Aaron Paul, Ben Kingsley e Indira Varma.

Fonte: CBM

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

La battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard potrebbe non essere finita 25 Giugno 2022 - 19:00

La battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard potrebbe continuare, ma la cosa non è semplice...

Il documentario Machine Gun Kelly’s Life in Pink dal 27 giugno su Disney+ 25 Giugno 2022 - 17:00

A partire dal 27 giugno il documentario Machine Gun Kelly’s Life in Pink sarà disponibile su Disney+, all’interno di Star.

Comic-Con 2022: i Marvel Studios ci saranno 25 Giugno 2022 - 15:00

Kevin Feige ha confermato che i Marvel Studios parteciperanno all'edizione 2022 del Comic-Con di San Diego.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.