L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La Sony vuole fare un crossover tra Men in Black e Jump Street!

Di Marlen Vazzoler

men-in-black-jump-street-crossover

L’attacco hacker alla Sony colpisce ancora. Stamattina vi abbiamo parlato dei piani dello studio riguardanti l’Uomo Ragno, grazie alle e-mail trapelate dopo l’attacco hacker che ha paralizzato il sistema di posta elettronica dello studio, a livello globale, per l’intero fine settimana del Ringraziamento.

Tra le e-mail del capo dello studio, Amy Pascal, si parla del seguito di 22 Jump Street interpretato da Jonah Hill e Channing Tatum. Il film sarebbe un crossover con la franchise di Men in Black, e da quando si riesce a evincere dalle lettere, Will Smith e Tommy Lee Jones non saranno inclusi nel film, almeno in ruoli prominenti. La pellicola prodotta da Phil Lord e Chris Miller, potrebbe essere nuovamente diretta dai due filmaker, come precedentemente annunciato.

In un e-mail alla Pascal, Hill dice:

“Jump Street che si fonde con MIB, penso che sia una cosa pulita, fica e potente”.

In un’altra e-mail Hannah Minghella, il presidente dell’etichetta della Columbia Pictures della Sony, ha detto su questo progetto:

“Non abbiamo ancora uno script ma daremo il via libera al film grazie al concetto e ai talent coinvolti”.

Lo studio considera questo uno dei loro progetti più importanti e non vedono l’ora di farlo partire, sperando di farlo uscire per il 2016 o il 2017. Gli esecutive sperano che questo crossover rinvigorisca la franchise di MIB che col terzo film ha perso soldi per lo studio e non ha entusiasmato i fan. In una lettera indirizzata a Steven Spielberg, produttore esecutivo dei film di MIB, il presidente Andrew Gumpert del worldwide business affairs and operations ha scritto:

“Non siamo andati così bene come avevamo sperato con l’ultimo film di MIB, ma non ci ha fatto perdere fiducia nella franchise. In realtà si è verificato l’esatto contrario dove tutti noi abbiamo l’opportunità di fare un passo intermedio lungo la strada sperando di andare avanti di nuovo nel puro universo di MIB”.

Ricordiamo che il gruppo di Hacker responsabile dell’attacco, Guardians of Peace, ha richiesto in un inglese stentato un pagamento agli esecutivi dello studio prima dell’attacco e successivamente di non distribuire nelle sale The Interview minacciando la privacy degli esecutive della Sony.

Finora sono trapelati:

-sui siti di file-sharing le copie digitali di cinque pellicole (Fury e gli inediti Annie (19 dicembre), Mr. Turner (19 dicembre), Still Alice (16 gennaio 2015) e To Write Love on Her Arms (marzo 2015)),
-i dati sugli stipendi degli esecutivi dello studio,
-i numeri di previdenza sociale dello staff,
-il budget e gli stipendi di The Interview,
-i calcoli di redditività di film della Sony come Facciamola finita,
-informazioni confidenziali sulle star,
-scambi compromettenti e insulti verso Angelina Jolie e Megal Ellison
-i piani per la franchise di Spider-Man

Se continueranno a trapelare i progetti dello studio e scambi così compromettenti, siamo curiosi di sapere come deciderà di comportarsi la Sony.

Secondo le indagini dell’FBI l’attacco è stato perpetrato da DarkSeoul, un gruppo con dei legami con la Corea del Nord, attraverso dei computer a Bangkok. La Corea del Nord ha detto di essere estranea alla vicenda ma ha appoggiato l’operato degli hacker.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.