L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Kingdom Hearts 2.5 HD ReMIX per Playstation 3: La Recensione

Di Fabrizio Tropeano

Kingdom_Hearts_HD_2

Come abbiamo avuto più volte modo di sottolineare, il mondo dei videogiochi (e non solo quello, a dirla tutta) è ricco di paradossi: non è un caso che una serie amatissima come quella di Kingdom Hearts, che ha all’attivo svariati milioni di copie vendute, non abbia avuto nessun capitolo appositamente dedicato sull’ormai scorsa generazione di console, con tanto di proteste e delusione da parte dei tantissimi fan. Un po’ per ingannare l’attesa dell’uscita del terzo capitolo, un po’ per rivivere ancora quelle emozioni che solo chi ha messo mano a questa fantastica saga Square Enix conosce, ecco giungere a noi Kingdom Hearts 2.5 Hd Remix…

Come la maggior pare di coloro che stanno leggendo avrà già avuto modo di intuire, siamo di fronte ad un pacchetto da contenuti molto densi, sia per quantità che per qualità: Kingdom Hearts 2.5 Hd Remix contiene infatti al suo interno Kingdom Hearts II Final Mix, Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix e i filmati di Kingdom Hearts: Re: coded.

Per quanto riguarda il primo dei tre, si tratta della restaurazione de secondo mitico capitolo (anche se, a onor del vero, venne ai tempi un po’ criticato perchè troppo ricco di cutscene a fronte una manciata di ore di gioco vero e proprio): abbiamo così una risoluzione portata a 720p e dell’aggiunta di un efficace filtro antialiasing che riesce a impreziosire ulteriormente l’aspetto visivo portandolo un po’ più vicino ai giorni nostri: di fatto la modellazione poligonale resta pressoché invariata rispetto all’uscita originale su Ps2, ma i cambiamenti appena menzionati rendono questo titolo apprezzabile anche oggi.

Kingdom Hearts: Birth By Sleep è invece un titolo uscito nel 2010 su Psp che, arrivato nei negozi quattro anni dopo il primo capitolo è in realtà un prequel che mostra gli eventi antecedenti di ben 10 anni. Paradossalmente, nonostante vide la luce su una console portatile, mostrò una netta maturazione della serie, tanto da poter contare su un sistema di combattimento ben più complesso di quanto visto in passato.

Purtroppo però i limiti intrinseci della console portatile portarono ad alcune limitazioni, come aree di gioco piuttosto piccole e animazioni un po’ legnose e spesso slegate tra di loro: tutto questo è stato riproposto in questo pacchetto senza porvi alcuna miglioria, eccezion fatta per l’operazione di upscaling della risoluzione. In questo caso dobbiamo sottolineare come il gioco possa avere oggi ben poco appeal, se non quello appunto di offrire una possibilità a chi magari non ha mai avuto una Psp…

Dietro la dicitura Kingdom Hearts RE:Coded non si nasconde un gioco bensì una serie di filmati che servono a dare una maggior strutturazione narrativa alla serie, tenendo in considerazione che ben i due terzi dei contenuti sono completamente inediti.

Kingdom Hearts 2.5 Hd Remix si presenta quindi come un pacchetto piuttosto completo, in grado di ricordarci quanto bella sia questa serie e di incrementare le aspettative per il terzo capitolo. In realtà il cuore di questo Hd Remix è quasi tutto concentrato nella riedizione del secondo capitolo, magnificamente restaurato, visto che a Birth By Sleep non è toccata la stessa sorte e che Re:Coded è una serie di filmati.

Ma anche così, siamo comunque di fronte a più di 100 ore di gioco in un mondo magico come pochi altri e ad un prezzo decisamente abbordabile: non possiamo quindi non consigliarlo spassionatamente…

VOTO: 9


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Candyman – Nuovo poster, Nia DaCosta parla del Juneteenth in un nuovo video 19 Giugno 2021 - 14:00

La regista Nia DaCosta parla del Juneteenth e della funzione dell'horror in un nuovo video di Candyman, che include varie scene inedite. È inoltre disponibile il nuovo poster.

Papà, non mettermi in imbarazzo: Netflix cancella la sit-com di Jamie Foxx 19 Giugno 2021 - 13:00

La serie, co-creata da Foxx e Jim Patterson, non tornerà per una seconda stagione sulla piattaforma streaming

Luca arriva su Disney+, ecco le interviste ai doppiatori italiani 19 Giugno 2021 - 12:00

Luca, il film Pixar ambientato in Italia scritto e diretto da Enrico Casarosa, è ora disponibile su Disney+. Per l’occasione vi presentiamo le interviste ai doppiatori italiani.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.