L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

In Batman v Superman l’Alfred di Irons si distinguerà dalle sue precedenti incarnazioni

Di Marlen Vazzoler

jeremy-irons-MFIF

Il premio Oscar Jeremy Irons è stato festeggiato a Marrakech con un premio alla carriera in occassione del Marrakech International Film Festival. L’attore ha spiegato nel suo discorso che sin da quando ha partecipato alla manifestazione come giurato quattoridici anni fa, ha assistito alla crescente importanza della partecipazione a un festival e della promozione della comprensione cross-culturale attraverso i film.

“Non sto dicendo che le arti possono occuparsi del Medio Oriente, ma più esempi di ragionevolezza ci possono essere nel meglio, meglio è.
Non credo che sia un affare dell’industria cinematografica predicare in qualsiasi modo, specialmente a Hollywood; tutto gira intorno al dollaro, sul fare i soldi. Vogliono entrare in Cina perché è un enorme mercato emergente, non perché vogliono camboare la Cina”.

Fra due anni vedremo al cinema Irons nei panni di Alfred in un blockbuster, Batman v Superman. L’attore non ha divulgato molto sul suo ruolo ma ha spiegato che

“Non è un grande ruolo” vista la presenza di così tanti personaggi nel film della WB. “È alquanto diverso dagli Alfred che abbiamo visto finora. Zack Snyder ha una visione molto chiara di quello che voleva. Potrei dire che è molto più pratico piuttosto che dire che è solo un maggiordomo”.

In Gotham stiamo vedendo una versione alquanto pratica di Alfred, potremmo vedere qualcosa di simile? In alcuni fumetti come Batman:Earth One Alfred è un ex-soldato della Marina reale, un maestro delle arti marziali e un tiratore scelto. Irons ha aggiunto che lavorare in un film come quello di Snyder “Non è così diverso da Die Hard“, dove aveva interpretato nel terzo film il nemico di Bruce Willis.

Batman v Superman: Dawn of Justice vedrà per la prima volta Superman e Batman insieme in una pellicola: a interpretare i due super-eroi saranno Henry Cavill e Ben Affleck, mentre Gal Gadot vestirà i panni di Wonder Woman. Nel cast troveremo anche altri attori presenti nel precedenti capitolo L’uomo d’acciaio: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane. L’uscita del film è prevista per il 6 maggio 2016.

Fonte THR


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tower of Terror: Scarlett Johansson nel film basata sull’attrazione Disney 23 Giugno 2021 - 21:30

La torre a caduta libera dei parchi Disney sarà l'ennesima attrazione a diventare un film. Lo sta scrivendo Josh Cooley, regista di Toy Story 4

Q-FORCE: il trailer della serie Netflix su un team di superspie LGBTQ 23 Giugno 2021 - 20:45

Netflix ha diffuso il trailer di Q-Force, nuova serie animata composta da 10 episodi di mezz’ora, in arrivo sulla piattaforma di streaming il prossimo 2 settembre.

Turner e il Casinaro: il trailer della nuova serie targata Disney+ 23 Giugno 2021 - 20:29

Il 21 luglio Turner e il Casinaro, la serie ispirata al film con Tom Hanks, farà il suo debutto su Disney+. Possiamo avere un assaggio grazie al trailer.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)