L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Buffy e la maledizione del 16/9: la rimasterizzazione in HD ha rovinato lo show

Di Lorenzo Pedrazzi

buffy-copertina

Come dimostrano i casi illustri di Guerre stellari, E.T. e Blade Runner (giusto per citare i più clamorosi), le operazioni di restauro e rimasterizzazione in digitale non sempre incontrano il favore degli appassionati, ma il lavoro compiuto su Buffy – L’ammazzavampiri sembra francamente indifendibile.

A partire dallo scorso agosto, la Fox ha cominciato a ritrasmettere lo show in alta definizione, modificando l’aspect ratio (il formato dello schermo) dall’originale 4:3 al panoramico 16:9, ma il risultato è pessimo. Il mutamento di formato ha infatti allargato le inquadrature, svelando alcuni dettagli laterali superflui o chiaramente dannosi: qui sotto, ad esempio, potrete vedere un’immagine in cui compare addirittura un membro della troupe (sulla sinistra). Il 16:9, in svariate circostanze, ha persino tagliato alcuni elementi cruciali nella parte alta o bassa del quadro, rovinando la completezza del contesto visivo.

1

Ma non è tutto. Il fotogramma seguente (l’originale in 4:3, a sinistra) mostra che all’inquadratura era stato applicato un filtro per simulare l’oscurità notturna; ebbene, nella versione rimasterizzata quel filtro è stato rimosso, e ora la scena risulta pervasa da una luce soffusa, priva di senso in rapporto al climax della narrazione:

2

Questo, invece, è un esempio di come il 16:9 abbia costretto la Fox a restringere l’inquadratura, escludendo gran parte dell’ambientazione che circonda il personaggio (e limitandone l’impatto visivo):

3

Anche il creatore della serie, Joss Whedon, ha criticato il lavoro del network:

Buffy fu girato in 4:3 perché i televisori corrispondevano a quel formato. Buffy in versione widescreen non ha senso (Firefly venne girato in formato panoramico, e la Fox lo tagliò).

Fonte: SpoilerTV

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In attesa di Downton Abbey, 20 cose che (forse) non sapete sulla serie tv 18 Ottobre 2019 - 14:00

Il 24 ottobre il film di Downton Abbey arriverà nelle nostre sale. Nell'attesa Violetta Rocks ci svela 20 curiosità sulla serie più famosa di tutti i tempi...

Queste oscure materie – Lyra incontra Mrs. Coulter nella prima clip 18 Ottobre 2019 - 13:00

Lyra Belacqua incontra Mrs. Coulter nella prima clip tratta da Queste oscure materie, la serie di BBC e HBO basata sulla saga di Philip Pullman.

Il cast di The Batman prende forma! (LiveWeek 2 Ep.7) 18 Ottobre 2019 - 12:08

A partire dalle 17:00 saremo live sul nostro canale YouTube per commentare le principali news della settimana.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.