L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boyhood è il miglior film del 2014 anche per i critici di San Francisco

Di Valentina Torlaschi

boyhood miglior film 2014

Nella Season Awards di quest’anno che sta entrando nel vivo, uno dei titoli più acclamati e nominati è Boyhood. Dopo aver dominato le nomination dei Gotham Awards 2014 (i premi del cinema indipendente assegnati dalla IFP – Indipendent Feature Project), dopo aver conquistato la critica con i riconoscimenti della New York Film Critics Online (NYFCO), della Los Angeles Film Critics Association (LAFCA) e della Boston Society of Film Critics, dopo aver messo in tasca 5 candidature ai Golden Globes, la pellicola di Richard Linklater è stata ora eletta Miglior Film del 2014 dalla San Francisco Film Critics Circle.

Di seguito tutti i premi assegnati dalla Critica di San Francisco:

Miglior Film: Boyhood
Miglior Regista: Richard Linklater, Boyhood
Miglior Attore: Michael Keaton, Birdman
Miglior Attrice: Julianne Moore, Still Alice
Miglior Attore Non Protagonista: Edward Norton, Birdman
Miglior Attrice non Protagonista: Patricia Arquette, Boyhood
Miglior sceneggiatura originale: Birdman
Miglior Sceneggiatura non originale: Inherent Vice
Miglior fotografia: Ida
Miglior scenografia: The Grand Budapest Hotel
Miglior montaggio: Boyhood
Miglior lungometraggio animato: The Lego Movie
Miglior fim straniero: Ida
Miglior documentario: Citizenfour

Boyhood è una pellicola davvero unico nel suo genere che è stata girata con lo stesso cast nell’arco di 12 anni in modo da restituire i legami più veri che mai della vita di una famiglia e il reale passare del tempo, del crescere, dell’invecchiare; il tutto sempre con lo stesso cast di attori, tra il 2002 e il 2013. Ogni anno il regista girava delle brevi scene cercando così di ricreare nel modo più realistico possibile il cambiamento, sia fisico sia psicologico, di una famiglia nell’arco di oltre un decennio. La storia ha seguito nel dettaglio la crescita del giovane Mason che, assieme alla sorella Samantha, ha compiuto il viaggio di tutti, quello dall’infanzia all’età adulta. Un film in cui la vita è più vera, un esperimento davvero eccezionale che ha conquistato il pubblico e la stampa alla presentazione in anteprima al Sundance Film Festival prima e alla Berlinale poi. E che ora potrebbe avere qualche riconoscimento da parte dell’Academy: le nomination e i premi sopra citati lo mettono in luce anche per la corsa agli Oscar.

Per rimanere aggiornati su tutte le nomination, i premi e il cammino verso gli Oscar seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. Gli Academy Awards saranno consegnati il 22 febbraio 2015, una cerimonia che seguiremo e commenteremo come sempre in diretta insieme a voi.

Fonte: Variety

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Usa: The Marksman con Liam Neeson debutta al primo posto 17 Gennaio 2021 - 21:23

The Marksman, il film con Liam Neeson, debutta al primo posto al box office americano, seguito da I Croods 2: Una nuova era e da Wonder Woman 1984

White Noise: Noah Baumbach, Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Netflix 17 Gennaio 2021 - 20:00

Il duo di Storia di un matrimonio si unisce a Greta Gerwig per adattare un romanzo di Don DeLillo

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 17 Gennaio 2021 - 19:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.