L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Arrow – Ecco la clip dello scontro fra Oliver e Ra’s al Ghul; Marc Guggenheim parla di Arsenal

Arrow – Ecco la clip dello scontro fra Oliver e Ra’s al Ghul; Marc Guggenheim parla di Arsenal

Di Lorenzo Pedrazzi

arrow-3x09-copertina

Il finale di metà stagione di Arrow, intitolato The Climb, si è concluso in modo piuttosto sconvolgente, mostrando un drammatico duello fra Oliver Queen (Stephen Amell) e Ra’s al Ghul (Matt Nable), che si sono scontrati a colpi di spada in cima a una montagna innevata.

Qui di seguito potrete vedere la clip con il duello completo, ma attenzione: contiene spoiler sul mid-season finale.

Inoltre, lo showrunner Marc Guggenheim ha parlato del ruolo di Roy Harper alias Arsenal (Colton Haynes): sotto all’immagine potrete leggere le sue dichiarazioni, ma attenzione, contengono spoiler!

4

Insomma, se avete visto The Climb o quantomeno la clip con il duello, sapete che Oliver è stato “ucciso” da Ra’s al Ghul al termine del combattimento. Le virgolette sono d’obbligo: è naturale che Oliver sopravvivrà (o risorgerà, magari grazie al Pozzo di Lazzaro), ma avrà bisogno di tempo per recuperare, e ciò significa che Roy/Arsenal potrà acquisire un ruolo più centrale all’interno dello show, sostituendolo momentaneamente come difensore di Starling City. A tal proposito, parlando con Entertainment Weekly, Guggenheim ha dichiarato quanto segue:

Una delle cose che ho messo in chiaro con Colton [Haynes], è che nella prima metà [della terza stagione] ci sembra di non aver reso giustizia al suo personaggio come avremmo voluto. Posso dire che negli episodi 10, 11 e 12 avrà delle sequenze davvero forti. Nell’episodio 11 è prevista una scena tra lui e John Barrowman [Malcolm Merlyn], e credo che sia uno dei suoi momenti più belli in tutto lo show.

Vi ricordo il cast di guest star che compare nella terza stagione di Arrow: fra gli altri, ci sono Brandon Routh (Atom), Matt Ward (Komodo), David Cubitt (Manhunter), Peter Stormare (Conte Vertigo), J.R. Ramirez (Wildcat), Amy Gumenick (Cupid), Nick Tarabay (Captain Boomerang) e Matt Nable (Ra’s Al Ghul).

CLICCA QUI per la notizia sul ritorno di Vertigo.

CLICCA QUI per la notizia sul ritorno di Sin.

CLICCA QUI per le dichiarazioni di Mark Guggenheim su Black Canary.

CLICCATE QUI per la notizia sul possibile arrivo della Justice League nel finale della stagione.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Arrow sul nostro Episode39 a questo LINK.

Fonti: ComicBookMovie; ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Giancarlo Esposito ha rifiutato un ruolo in Loki 15 Agosto 2022 - 18:00

Giancarlo Esposito ha detto di aver rifiutato un ruolo in un progetto televisivo già uscito su Disney+, nello specifico Loki.

Con Day Shift, Netflix ha fatto un altro passo falso – La Recensione 15 Agosto 2022 - 17:17

La commedia horror con protagonista Jamie Foxx è un progetto debole, insipido e che non regala alcuna emozione particolare.

Modigliani: Johnny Depp torna dietro la macchina da presa dopo 25 anni 15 Agosto 2022 - 17:12

Modigliani basato sull'opera teatrale di Dennis McIntyre, è prodotto da Al Pacino e Barry Navidi

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.