L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Apnea Notturna, il cortometraggio ispirato al romanzo di Michele Lorefice

Di Filippo Magnifico

Apnea Notturna

Un uomo che si muove in una dimensione distorta, quasi inquietante, dove realtà e metafisico si congiungono formando uno scenario che sfrutta le tonalità fredde per scavare all’interno del nostro inconscio.

Si potrebbe descrivere in questo modo Apnea Notturna, il cortometraggio realizzato da Michele Lorefice in collaborazione con lo studio di videoproduzioni Illusion. Un’opera che nasce da un romanzo omonimo, scritto dallo stesso Lorefice, che ha ricevuto dei riconoscimenti in alcuni concorsi.

Uno scrittore, dunque, che ha deciso di tradurre in immagini le sue parole e nel farlo ha deciso di chiamare nuovamente in causa tutte quelle componenti fondamentali per la sua arte, come la filosofia, in particolare quella esistenzialista e nichilistica (ad esempio Friedrich Nietzsche, Soren Kierkegaard, Karl Marx, Max Stirner), infine il surrealismo tipico del mondo della pittura e il mondo della cinematografia, soprattutto quella che riguarda i film thriller psicologici.

Ecco dunque che in 12 minuti si susseguono immagini che fondono incubo e quotidiano, dando vita ad un mondo sospeso dove gli uomini non sono altro che manichini e viceversa, come scopriamo nel suggestivo finale.

Michele “Mike” Lorefice è uno scrittore emergente genovese. Nato il 13 febbraio 1990, nel 2010 pubblica per Erga Edizioni la sua opera prima intitolata “Il cielo in rovina” mentre, nel 2012 esce “Apnea Notturna“, il suo secondo romanzo. Entrambi i testi sono distribuiti nelle librerie di tutta Italia.

Nel 2010 si inserisce nel mondo di facebook come amministratore di pagine di stampo umoristico fino a creare, l’anno successivo, “Mike the Meme”, personaggio con cui ora è conosciuto sul web. Attualmente lavora come portiere notturno in un hotel di Genova per mantenere la propria passione da scrittore.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Nuovi poster per il cinecomic con Scarlet Johansson 12 Giugno 2021 - 21:00

Sono disponibili quattro suggestivi poster di Black Widow targati RealD 3D, Dolby Cinema, Screen X e IMAX. Inoltre, Cate Shortland parla dei riferimenti per il film.

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.