Condividi su

27 dicembre 2014 • 09:00 • Scritto da Leotruman

Aldo, Giovanni e Giacomo in testa a Santo Stefano, cresce Lo Hobbit

Il Ricco, Il Povero e il Maggiordomo vince la sfida di Santo Stefano, mentre Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate torna al secondo posto. Sopra il milione anche Un Natale Stupefacente e il cartoon Big Hero 6, mentre L'Amore Bugiardo - Gone Girl fa registrare la seconda media della classifica. La classifica di venerdì 26 dicembre:
Post Image
0

Hobbit_3_opt (1)

Anche gli incassi complessivi della giornata di Santo Stefano sono in calo del 20% rispetto al 2013: 7.9 milioni di euro raccolti, contro i quasi 10 milioni dello scorso anno, dove Colpi di Fortuna e Frozen dominavano con 2 milioni a testa.

Ieri è sempre Il Ricco, Il Povero e Il Maggiordomo di Aldo, Giovanni e Giacomo a dominare la classifica, con un incasso di 1.44 milioni di euro e la ricca media di 3100 euro per copia, la più elevata della top-10. Totale aggiornato dopo poco più di due settimane: 7.6 milioni di euro. Non raggiungerà i 22 milioni de La Banda dei Babbi Natale, ma dovrebbe vincere la sfida a lungo termini, a meno di sorprese.

Torna a crescere Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armateil kolossal che chiude l’epica saga nella Terra di Mezzo di Peter Jackson, balzato nuovamente al secondo posto con 1.32 milioni di euro e con una media di quasi 2500 euro per sala. Il film ha sfiorato la prima posizione (negli USA a quanto pare di venerdì è tornato in testa superando Unbroken e Into the Woods), per un totale di 8.35 milioni di euro dopo dieci giorni di programmazione nelle nostre sale.

Terzo gradino del podio per la commedia natalizia Un Natale stupefacente, film con protagonisti Lillo e Greg e Ambra Angiolini, che incassa 1.12 milioni (media sempre 2500 euro), quasi la metà di Colpi di Fortuna: infatti solo solo 3.1 i milioni raccolti dal 18 dicembre ad oggi, dei quali oltre due terzi incassati nelle ultime 48 ore. Stesso discorso per  Big Hero 6il nuovo cartoon della Walt Disney, con 1 milione tondo tondo raccolto ieri, per un totale di 3.28 milioni di euro (Frozen era già oltre i 6 milioni). In ogni caso la corsa è lunga, e oggi inizia un nuovo weekend: tireremo le somme all’Epifania!

Seconda media per sala della classifica per il bellissimo L’amore bugiardo: Gone Girl. Il nuovo thriller di David Fincher incassa oltre 2600 euro per copia, corrispondenti a 771mila euro (ha solo 300 schermi a disposizione), per un convincente totale di 2.5 milioni di euro pronto a triplicare nelle prossime settimane. Sotto i 2mila euro per sala invece per  Il ragazzo invisibile, l’incursione nel mondo dei cinecomic di Gabriele Salvatores che non sembra convincere quanto sperato: solo 609mila euro incassati negli oltre 350 schermi, per un totale di 1.9 milioni di euro.

Chiudiamo con l’orsettino Paddington, che sale al settimo posto con 580mila euro e media salita sopra i 2mila euro, mentre l’(ex) cinepanettone Ma tu di che segno 6? crolla all’ottavo con 446mila euro e un deludente totale di 2.8 milioni dopo tre weekend di programmazione (li avrebbe raccolti in 24 ore pochi anni fa). Jimmy’s Hall e Pride hanno invece incassato rispettivamente 118mila euro e 97mila euro.

A domani per un nuovo aggiornamento!

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi, mentre su Cineguru trovate i dati completi della classifica.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *