L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Niente Ghostface: la serie tratta da Scream non utilizzerà la maschera del film

Di Lorenzo Pedrazzi

scream-copertina

Dopo che Scream, la serie televisiva basata sull’omonima saga meta-horror di Wes Craven e Kevin Williamson, è stata ordinata da MTV per una prima stagione da dieci episodi, si è diffusa la notizia secondo cui lo show non detenesse i diritti sull’iconica maschera di Ghostface, e quindi non potesse utilizzarla. La verità, però, è un’altra: in un’intervista a Entertainment Weekly, Mina Lefevre, vice presidente di MTV, ha dichiarato che la serie non userà la maschera di Ghostface per ragioni creative, non legali.

A quanto pare, la nuova maschera sarà ancora ispirata al celeberrimo Urlo di Edvard Munch, ma avrà una consistenza più “organica”, e potrebbe essere fatta addirittura di carne (non è ancora certo, poiché la pre-produzione si trova nelle fasi iniziali). Lefevre ha dichiarato:

È un’evoluzione più cupa e realistica della maschera. Ne stiamo discutendo costantemente. Com’è nata quella maschera? Qual è il suo scopo? Come si è evoluta? Se la maschera dei film era una versione più plastificata, in mancanza di una descrizione migliore, quella nuova avrà un aspetto più organico e francamente più cupo.

Lo spirito del franchise dovrebbe però rimanere intatto:

Scream è stato incredibilmente iconico, ma volevamo reinventarlo per la televisione, pur mantenendo tutti quegli elementi principali che lo hanno reso famoso, inclusa la maschera, ma anche le storie di amori adolescenziali, l’umorismo pop, gli spaventi e il killer. Stiamo percorrendo quella strada, costruendo gli spaventi in modo significativo. La maschera è stata oggetto di grandi discussioni, creativamente parlando. Volevamo mantenere alcuni riferimenti alla versione originale, ma anche renderla più adeguata all’horror odierno, che è più cupo.

Non è chiaro, però, se la maschera originale di Ghostface farà comunque la sua apparizione nello show:

È un po’ troppo presto per dire se vedremo mai l’altra maschera oppure no, perché il lavoro degli sceneggiatori non è ancora iniziato.

ghostface_scream

Vi ricordo che il cast è composto da Willa Fitzgerald (Emma), Bex Taylor-Klaus (Audrey), John Karna (Noah), Connor Weil (Will), Carlson Young (Brooke), Amadeus Serafini (Kieran), Bobby Campo (Seth), Joel Gretsch (sceriffo Clark Hudson, padre di Kieran) e Tracy Middendorf (Maggie). Cliccando qui e qui troverete le informazioni sui personaggi.

Il pilot, scritto da Jay Beattie e Dan Dworkin (Criminal Minds), verrà diretto da Jamie Travis (Faking It), mentre la showrunner sarà Jill Blotevogel (Ravenswood); i produttori esecutivi saranno Craven, Marianne Maddalena, Cathy Konrad, Tony DiSanto e Liz Gateley. Lo show sarà completamente slegato dai film, e la trama verrà innescata da un filmato virale di youtube (immancabile in un contesto del genere) che provocherà la rovina di Audrey, e fungerà da “catalizzatore per un omicidio che aprirà una finestra sul turbolento passato della città”. Vi terremo aggiornati.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Old apre con $16,8M, Black Widow in home video dal 10 agosto 26 Luglio 2021 - 22:14

Old apre con $16,8M al Box Office USA, Black Widow in digitale dal 10 agosto nelle principali piattaforme digitali. Disney non parteciperà in presenza al CinemaCon

Pokemon: In lavorazione una serie live action per Netflix 26 Luglio 2021 - 21:29

In lavorazione una nuova serie live action basata su una serie animata giapponese. Dopo Cowboy Bebop e One Piece, è la volta dei Pokémon

Videogame News: Aloy su Genshin Impact, Apple TV+ Gratis con PS5, Kingdom Hearts alle Olimpiadi 26 Luglio 2021 - 20:05

Puntuale ogni Lunedì ecco l'appuntamento settimanale di ScreenWeek con le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.