Miyazaki riceve l’Oscar onorario alla carriera, ecco il video

Miyazaki riceve l’Oscar onorario alla carriera, ecco il video

Di Redazione SW

FullSizeRender (1)_opt

“Mia moglie dice sempre che sono in uomo fortunato” così Miyazaki Hayao ha cominciato il suo breve discorso di accettazione dell’oscar alla carriera che gli è stato consegnato da uno dei suoi più grandi ammiratori, John Lasseter. Lo stesso regista di Toy Story ha presentato l’artista giapponese con un lungo preambolo pieno di belle parole e di sincera ammirazione e gratitudine per Miyazaki, il cui Lupin il castello di Cagliostro cambiò radicalmente il suo modo di intendere l’animazione. Lasseter ha poi continuato definendo il regista de Principessa Mononoke uno dei due più grandi artisti ad aver mai lavorato nell’arte animata, l’altro essendo niente di meno che Walt Disney.

Nel ritirare il premio il regista giapponese ha aperto il suo breve discorso dichiarando, come già detto, che si ritiene un uomo fortunato e spiegando successivamente il perchè

Ho potuto vivere in un epoca, l’ultima, in cui era ancora possibile fare animazione con una matita, carta e una pellicola

virando sull tematica della guerra, che un ruolo così importante riveste in tutti i suoi lavori, ha poi aggiunto:

Mi sento fortunato anche perchè nei cinquant’anni che ho dedicato all’animazione il mio paese non è stato mai coinvolto direttamente in nessuna guerra, anche se ha tratto profitti dai conflitti in altre zone

Una considerazione che può essere letta abbastanza direttamente come critica e timore per l’avanzata destrorsa e nazionalista in Giappone, a livello governativo naturalmente, ma in maniera più subdola anche fra il sentire comune di un’ampia fetta della popolazione. Parole che gettano luce anche sul credo storico ed artistico di Miyazaki dove, giudicando lo svilippo e le tematiche delle sue opere, si deduce che la guerra non è l’eccezione ma purtroppo la regola della storia del genere umano, una visione pessimista che è l’altra faccia di quella più ottimista in cui Miyazaki immagina e spera in un mondo densamente spopolato e fortemente de-antropocentrizzato.
Miyazaki a poi finito con una battutta dicendo che la fortuna più grande è stata quella di

essere qui quest’oggi ed aver potuto incontrare Maureen O’Hara

attrice anch’essa premiata con un oscar alla carriera, ma ecco il video della discorso di Miyazaki:

LEGGI ANCHE

Fast X: un nuovo video ci porta alla scoperta del film 1 Aprile 2023 - 12:00

Un nuovo video ci porta alla scoperta di Fast X, il decimo capitolo della saga ad alto contenuto di adrenalina e velocità.

Insidious 5 si intitolerà Insidious: The Red Door 1 Aprile 2023 - 11:00

Cambio di titolo per il quinto capitolo di Insidious, non si chiamerà più Insidious: Fear the Dark ma Insidious: The Red Door.

Fantastic Four: lo sceneggiatore di Avatar 2 per il film Marvel 1 Aprile 2023 - 10:00

Josh Friedman è stato scelto per riscrivere la sceneggiatura del film Marvel Fantastic Four.

Lilo & Stitch: ecco l’attrice che interpreterà la piccola Lilo 1 Aprile 2023 - 8:24

Disney ha trovato la giovane protagonista per Lilo & Stitch, il remake live-action del classico animato che sarà diretto da Dean Fleischer Camp.

Super Mario Bros., storia del più celebre idraulico del mondo (che all’inizio non era un idraulico) 29 Marzo 2023 - 9:41

Le umili origini da carpentiere tappabuchi, poi la conquista del mondo. La storia di Mario Mario, e di come è diventato un'icona.

The Mandalorian, stagione 3 episodio 4: il grande ritorno di Jar Jar Binks (più o meno) 23 Marzo 2023 - 8:44

Jar Jar Binks in The Mandalorian?!? Eh. E dovete pure dirgli grazie.

Hello Tomorrow! è, a ora, un gran peccato (no spoiler) 17 Marzo 2023 - 14:39

Ma più che altro, arrivederci. Una serie di Apple TV+ che mi sarebbe piaciuto tanto farmi piacere. E invece.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI