L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Lars von Trier ‘Non so se potrò fare altri film’

Lars von Trier ‘Non so se potrò fare altri film’

Di Marlen Vazzoler

lars-von-trier

Il regista danese Lars von Trier ha iniziato a frequentare giornalmente gli incontri per gli alcolisti anonimi dopo essersi disintossicato dall’alcool e dalla droga. Lo ha rivelato in un’intervista al quotidiano Politiken, dopo aver rotto il voto di silenzio che si era auto-imposto nel 2011, dopo il commento controverso su Hitler che lo aveva fatto diventare ‘persona non grata’ a Cannes.

Il filmaker ha spiegato di aver scritto quasi tutti i suoi film sotto l’influenza dell’alcool, ammettendo di aver bevuto una bottiglia di vodka al giorno per poter entrare in quel mondo ‘parallelo‘ necessario per scrivere le sue creazioni. Von Trier ora si dice scettico sulla possibilità di poter creare delle opere di valore, perché senza l’alcool e la droga potrebbe finire solo per produrre dei ‘film di pessima qualità‘.

“Non so se posso fare altri film e questo mi preoccupa. Non c’è un espressione creativa di valore artistico che sia mai stata prodotta da un ex-alcolizzato e da un ex-tossicodipendente. A chi diavolo importerebbero i Rolling Stones senza l’alcool o Jimi Hendrix senza l’eroina?”.

Su questo ci troviamo in disaccordo, molte star sono riuscite a disintossicarsi da alcool, droga e sesso, e sono riuscite ad avere lo stesso una splendida carriera. Ma questo cambiamento ha già cominciato a mostrare i primi effetti, visto che per scrivere da sobrio le due parti di Nymphomaniac Von Trier ha impiegato 18 mesi mentre per la sceneggiatura di Dogville gli ci sono voluti solo 12 giorni sotto l’effetto della droga.

Per il 2016 è previsto l’inizio delle riprese di The House That Jack Built, una serie televisiva in lingua inglese, ma chissà se il filmaker riuscirà a realizzarla.

Fonte Guardian

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Oscar 2021: annunciati i primi presentatori, da Zendaya a Harrison Ford 14 Aprile 2021 - 11:45

Sono stati annunciati i primi 15 presentatori della prossima Notte degli Oscar, che si terrà domenica 25 aprile.

Morto Lee Aaker, star de Le avventure di Rin Tin Tin 14 Aprile 2021 - 11:00

Nel corso della sua breve carriera tra gli anni '50 e '60 era apparso anche in Mezzogiorno di fuoco e Il più grande spettacolo del mondo

The Boys – Amazon annuncia un podcast in previsione degli Emmy 14 Aprile 2021 - 10:15

I primi due episodi del podcast di The Boys - dedicato alla seconda stagione - usciranno domani, e la distribuzione continuerà su base settimanale.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.