L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

James Gunn ha dei progetti per i Guardiani della Galassia che vanno oltre il secondo film

Di Marlen Vazzoler

james-gunn-ultraman-japan

Chi segue l’account facebook del regista James Gunn, sa che il filmaker è volato fino in Giappone al Tokyo International Film Festival nelle vesti di Presidente, realizzando così un suo sogno di gioventù: visitare il paese del Sol Levante. The Playlist è riuscito a intervistare il filmaker e a chiedergli quali sono i suoi progetti per lo script di Guardiani della Galassia 2, su cui tornerà a lavorare una volta tornato a casa.

“Apriremo con uno scenario stile Mission: Impossible in cui tutti i personaggi moriranno… No, ad essere onesti avevo le basi della storia del secondo [film] mentre stavo lavorando al primo e forse anche oltre a quello. Quindi [il secondo] risponderà a molte domande che sono state poste nel primo e saremo in grado di conoscere alcuni personaggi che non siamo riusciti a conoscere nel primo, un po’ di più, e forse riusciremo a incontrare anche qualche altro nuovo personaggio”.

Parlando di budget, Gunn ha inoltre spiegato che le limitazioni monetarie sperimentate nei suoi film precedenti gli hanno fatto imparare come aggirarle in modo creativo,

“In un modo che nessun altro ci sarebbe riuscito. E questo mi fa pensare in un modo in cui non penso normalmente, in questo modo appaio molto più creativo di quello che sono.
È una serie di trucchi. E anche Guardiani è stato una cosa così. Sapevo che c’erano alcune cose di Guardiani che dovevano rimanere in stile Marvel, ma trovare un modo per aggirarle e fare di testa mia penso che questa sia stata la parte che mi ha fatto più divertire di più durante il film. Ci sono sempre [delle limitazioni], siano monetarie o di altra natura. E anche in Guardiani ci sono state un sacco di restrizioni monetarie”.

Infine Gunn promette che non creerà mai, nelle sue opere un finale alla Lost. Spiega che si è sentito così tradito dallo show, ancora oggi, che

“Mi ha fatto realizzare che sicuramente non farò mai e poi mai qualcosa del genere al mio pubblico”.

Guardiani della Galassia 2, che vedrà il ritorno di Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax), Vin Diesel (Groot), Bradley Cooper (Rocket Raccoon), arriverà nei cinema americani il 5 maggio del 2017.
Per informazioni sul film e il resto della Fase Tre, vi consigliamo di leggere la nostra guida.

Fonte The Playlist


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Only Murders in the Building: nuovo trailer per la serie Star con Steven Martin e Martin Short 27 Luglio 2021 - 20:30

Insieme a Selena Gomez, interpreteranno tre podcaster che decidono di risolvere un delitto. dal 31 agosto su Disney+ Star

Nuove aggiunte al film autobiografico di Spielberg, tra cui Judd Hirsch 27 Luglio 2021 - 19:30

Il cast di The Fabelmans si arricchisce di quattro nuovi interpreti veterani

Batman Unburied: Winston Duke e Jason Isaacs saranno Bruce Wayne e Alfred nel podcast 27 Luglio 2021 - 18:45

Il podcast nasce da un'idea di David Goyer e vedrà Bruce Wayne nell'insolito ruolo di patologo forense. In arrivo su Spotify

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.