L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Interstellar prende il volo di sabato: quasi 1 milione di euro incassato!

Di Leotruman

interstellar new trailer nuovo trailer nolan

Sono davvero ottimi i dati del sabato di Interstellar, lo sci-fi diretto dall’acclamato Christopher Nolan (la mente dietro Inception e la trilogia del Cavaliere Oscuro) che vede come protagonista un sorprendente Matthew McConaughey.

Raddoppiati gli incassi dalla giornata del venerdì, e ieri infatti si sono raccolti 970mila euro nei 500 schermi monitorati, con una media di quasi 2mila euro per sala! Il totale dopo tre giorni è di 1.75 milioni di euro, che supererà ampiamente i 2.5 milioni con gli incassi di oggi.

Un risultato positivo e per nulla scontato per una pellicola che dura quasi 3 ore (169 minuti), escluse pubblicità iniziali ed intervallo, quindi può beneficiare di un numero inferiore di spettacoli quotidiani. Inoltre ricordiamo che il film è in 2D e non gode del sovrapprezzo 3D, come la maggior parte dei blockbuster recenti. Inoltre Interstellar è ritenuto inoltre uno “long-distance runner”, non uno sprinter, proprio come Gravity lo scorso anno (che però durava la metà, 90 minuti, ed era in 3D): il film di Cuaron partì con incassi inferiori ad Interstellar e chiuse a quota 6.5 milioni, quindi ci aspettiamo anche di più dal film di Nolan.

Questa sera arriveranno gli incassi USA e mondiali. Dovrebbe aver esordito al secondo posto dietro a Big Hero 6 con un incasso superiore ai 50 milioni di dollari.

QUI potete leggere la nostra recensione e scrivere il vostro commento sul film.

Proseguendo con la classifica italiana troviamo la nuova commedia di Ficarra e Picone, Andiamo a quel Paese, con un ottimo risultato: 891mila euro e la miglior media per copia della classifica (oltre 2mila euro), per un totale di 1.32 milioni dopo tre giorni. Non molla la presa Dracula Untoldche continua a rimanere sul podio con 442mila euro (-49% rispetto allo scorso sabato), per un totale di quasi 3.7 milioni di euro.

Segue un’altra commedia italiana Confusi e Felici, con protagonista Claudio Bisio e Marco Giallini, che perde il 45% rispetto alla scorsa settimana: altri 386mila euro e quasi 2.6 milioni in cassa. Dopo il cartoon Doraemon – Il Film, che ieri ha incassato 330mila euro (media 1300 euro, totale 700mila in tre giorni), troviamo Guardiani della Galassia, il cinecomic Marvel che grazie ai 192mila euro di ieri (stessa cifra de Il Giovane Favoloso) ha raggiunto i 5 milioni di euro e chiuderà intorno ai 6 milioni, mentre il film su Leopardi è poco sotto con 4.7 milioni.

A domani per un nuovo aggiornamento!

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi, mentre su Cineguru trovate i dati completi della classifica.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Spidey e Strange in una foto dal set 2 Agosto 2021 - 8:45

Trapela on-line una foto dal set di Spider-Man: No Way Home che ritrae l'Arrampicamuri e il Dottor Strange davanti all'ingresso del Sanctum Sanctorum.

Alex Kurtzman ha esteso il suo contratto con CBS Studios fino al 2026 1 Agosto 2021 - 19:06

Alex Kurtzman rimarrà a capo dell'universo di Star Trek per altri sei anni, dopo il rinnovo del suo contratto con CBS Studios

Il revival di Criminal Minds su Paramount+ forse non si farà 1 Agosto 2021 - 19:00

Lo ha rivelato su Twitter la star della serie originale Paget Brewster

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.