L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Insidious Chapter 3: Angus Sampson promette piccole grandi sorprese dal suo Tucker

Di Filippo Magnifico

leigh-whannell-angus-sampson-insidious-2

Come sappiamo Insidious: Chapter 3, il nuovo capitolo del franchise Insidious, racconterà una storia completamente nuova e metterà da parte l’avventura della coppia interpretate nei precedenti capitoli da Patrick Wilson e Rose Byrne.

Nel cast troveremo Stefanie Scott, attrice e cantante statunitense che prossimamente vedremo anche in Jem & The Holograms, pellicola ispirata alla famosa serie animata statunitense nata verso la fine degli anni ’80. Con lei ci sarà anche Dermot Mulroney, volto noto della serie televisiva Crisis, visto in pellicole come J. Edgar, The Grey e Stoker.

È previsto però il ritorno di Leigh Whannell e Angus Sampson, sempre nei ruoli degli investigatori del paranormale Specs e Tucker, e a quanto pare uno di loro due ci regalerà una bella sorpresa. Stiamo parlando di Tucker e la cosa è stata recentemente confermata dal suo interprete:

Nel prossimo film ci sarà un piccola sorpresa riguardante Tucker. Una piccola sorpresa che Leigh [Whannell, regista e sceneggiatore di questo nuovo capitolo] ha scritto per lui. Niente di questo mondo, ma sarà molto divertente.

Insidious Chapter 3 Poster USA 01

Il film è stato diretto da Leigh Whannell, sceneggiatore dei procedenti lungometraggi che compongono questa saga (e ovviamente anche del terzo capitolo), nonché interprete (l’abbiamo visto nel ruolo di Specs), che ha preso il posto di James Wan. Qui sotto trovate alcuni dettagli su questa nuova avventura:

1- Patrick Wilson e Rose Byrne, protagonisti dei precedenti capitoli non torneranno
3- Insidious 3 si concentrerà su una famiglia completamente nuova
4- Questa storia NON sarà connessa in alcun modo con il finale di Insidious 2

Vi ricordiamo inoltre che QUI trovate il primo trailer del film. La release americana di Insidious: Chapter 3 è stata fissata per il 5 giugno 2015, mentre da noi arriverà un giorno prima.

Il franchise di Insidious è quello che si può benissimo definire una gallina dalle uova d’oro. Per rendersene conto basta fare due calcoli: il primo capitolo della saga, Insidious, è costato 1.5 milioni di dollari e ne ha incassati 97; il secondo capitolo, Oltre i Confini del Male – Insidious 2, è costato 2. 5 milioni di dollari e ne ha incassati ben 160.

Fonte: NuketheFridge


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Old apre con $16,8M, Black Widow in home video dal 10 agosto 26 Luglio 2021 - 22:14

Old apre con $16,8M al Box Office USA, Black Widow in digitale dal 10 agosto nelle principali piattaforme digitali. Disney non parteciperà in presenza al CinemaCon

Pokemon: In lavorazione una serie live action per Netflix 26 Luglio 2021 - 21:29

In lavorazione una nuova serie live action basata su una serie animata giapponese. Dopo Cowboy Bebop e One Piece, è la volta dei Pokémon

Videogame News: Aloy su Genshin Impact, Apple TV+ Gratis con PS5, Kingdom Hearts alle Olimpiadi 26 Luglio 2021 - 20:05

Puntuale ogni Lunedì ecco l'appuntamento settimanale di ScreenWeek con le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.