L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Inside Out: vi presentiamo Tristezza, una delle protagonista del nuovo cartoon Pixar

Inside Out: vi presentiamo Tristezza, una delle protagonista del nuovo cartoon Pixar

Di Valentina Torlaschi

inside out pixar tristezza

È blu, ha uno sguardo un po’ insicuro e malinconico dietro i grandi occhiali, e sembra però voler entrare in contatto con noi salutandoci timidamente con la manina. Lei è Tristezza: uno dei protagonisti di Inside Out, ovvero il nuovo cartoon delle menti geniali della Pixar diretto da Pete Docter (UP, Monsters & Co.). Un film d’animazione che ci porterà niente meno che nella mente umana dove convivono appunto diversi personaggi-emozioni (dalla Rabbia alla Gioia passando per la citata Tristezza); in particolare, la mente è quella di Elie: una bambina che dovrà affrontare un grande cambiamento, ossia cambiare casa e città.

Ecco allora Tristezza:

Inside Out - Character Poster Tristezza

L’attrice Phyllis Smith, che nella versione originale del film presta la propria voce a Tristezza, descrive così il suo personaggio:

Tristezza è divertente, anche in modo triste. E’ intelligente e sempre previdente. Molte delle sue scene sono con Gioia: Tristezza è, come dico sempre, la sua palla al piede e rappresenta una sfida per lei.

La piccola Riley è ispirata a Elie, la figlia di Docter (che era già stata la principale ispirazione della giovane Ellie in UP). Nel film la giovane dovrà fare le prime esperienze con le sue emozioni: Gioia (Amy Poehler), Paura (Bill Hader), Rabbia (Lewis Black), Disgusto (Mindy Kaling) e Tristezza (Phyllis Smith). Ognuna di loro era associata ad un colore: giallo per la gioia, rosso per la rabbia, blu per la Tristezza.

Il nuovo film Disney•Pixar Inside Out, ci porterà nel posto più straordinario di tutti: la mente umana. Crescere può essere faticoso e così succede anche a Riley, che viene sradicata dalla sua vita nel Midwest per seguire il padre, trasferito per lavoro a San Francisco. Come tutti noi Riley è guidata dalle sue emozioni: Gioia, Paura, Rabbia, Disgusto e Tristezza. Le emozioni vivono nel centro di controllo che si trova all’interno della sua mente e da lì la guidano nella sua vita quotidiana. Mentre Riley e le sue emozioni cercano di adattarsi alla nuova vita a San Francisco, il centro di controllo è in subbuglio. Gioia, l’emozione principale di Riley, cerca di vedere il lato positivo delle cose ma le altre emozioni non sono d’accordo su come affrontare la vita in una nuova città, in una nuova casa e in una nuova scuola.

Inside Out farà il suo ingresso nelle sale americane il 19 giugno 2015, mentre da noi arriverà il 19 agosto 2015 distribuito da Disney. QUI il primo trailer. Per informazioni e curiosità, QUI la pagina Facebook ufficiale. #EmozionaMente #PixarIT


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Avatar 2 – Cavalli alieni e una bimba Na’Vi nelle foto dal set 22 Aprile 2021 - 13:30

Jon Landau ha pubblicato una foto dal set di Avatar 2 per mostrarci che persino i cavalli e le bambine indossano i sensori per la performance capture.

Master of None: la stagione 3 a maggio su Netflix, Lena Waithe sarà la protagonista 22 Aprile 2021 - 12:30

Dopo una pausa di ben tre anni, la serie Master of None è pronta per tornare su Netflix con la stagione 3. nuova stagione sarà incentrata su Denise (Lena Waithe).

Il 26 aprile potranno riaprire i cinema, ma come e con quali film? 22 Aprile 2021 - 11:45

Con il nuovo decreto, le sale potranno riaprire tra pochi giorni. Ecco quali film vedremo e quali saranno le misure di sicurezza

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.