L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ecco la verità sul poster di Batman V Superman rivelato in Io sono leggenda (2007)!

Di Valentina Torlaschi

superman-batman-i-am-legend-io sono leggenda

Batman v Superman: Dawn of Justice è ora il lavorazione, il regista Zack Snyder è ancora sul set insieme ad attori e troupe, il film uscirà nei cinema a marzo 2016 eppure c’è chi già nel 2007 non solo ne aveva predetto la realizzazione ma ne aveva anche mostrato il poster! Il riferimento è al regista Francis Lawrence che nel suo film Io sono leggenda, di ben 7 anni fa, aveva messo in una scena ambientata a Times Square proprio un’immagine del logo del cinecomic (vedi sopra).

Un mago? Un indovino? Come è possibile che nel 2007, Io sono leggenda avesse predetto Batman v Superman? A rivelarci la verità è lo stesso Francis Lawrence che, in occasione del tour promozionale di Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1, ha svelato a Collider il mistero. All’epoca, il producer e sceneggiatore di Io sono leggenda Akiva Goldsman stava effettivamente scrivendo una primissima bozza di una sceneggiatura per un film con protagonisti Batman e Superman. Tuttavia quel film non venne poi approvato in quanto si decise di lanciare una nuova saga solo su Batman, che è stata poi quella di Christopher Nolan. Lawrence e Goldsman decisero così di inserire il logo di Batman e Superman nel loro film Io sono leggenda, così semplicemente per gioco. L’aspetto forse più divertente è che Lawrence ha scoperto da poco per voce dello stesso Goldsman che in realtà loro non avevano avuto alcuna autorizzazione ufficiale da parte della Warner per usare quel logo… Ma non c’è da preoccuparsi, anche Io sono leggenda è un prodotto Warner e se la pubblicità resta in casa, ben venga!

Sotto il video completo dell’intervista:

Francis Lawrence è ora nei cinema con l’attesissimo Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 con protagonista Jennifer Lawrence che sta già riscuotendo ottimi incassi anche in Italia. Vi ricordiamo invece che Batman v Superman: Dawn of Justice, sempre diretto da Zack Snyder già dietro la mdp del primo film L’uomo d’acciaio, uscirà nelle sale il 23 marzo 2016. Il film vede nel cast, oltre a Henry Cavill e Ben Affleck nei panni dei due super-eroi del titolo, Gal Gadot come Wonder Woman, Jesse Eisenberg nelle vesti di Lex Luthor e Jeremy Irons in quelli del maggiordomo Alfred. Nel cast troveremo inoltre diversi attori presenti nel precedenti capitolo L’uomo d’acciaio: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane. Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, da Batman v Superman, Suicide Squad al nuovo Lanterna Verde passando per Cyborg, qui la nostra guida.

Fonte: CB, Collider


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Crown: prima foto di Imelda Staunton nei panni della Regina Elisabetta 30 Luglio 2021 - 17:41

Ecco come apparirà l'attrice nell'attesa quinta stagione di The Crown, in arrivo su Netflix nel 2022

In arrivo su Netflix un documentario su Michael Schumacher 30 Luglio 2021 - 17:30

Schumacher sarà un "ritratto profondamente personale" del sette volte campione di Formula 1, con interviste a famigliari ed ex colleghi

The Suicide Squad – La recensione del film di James Gunn 30 Luglio 2021 - 16:45

The Suicide Squad conferma il talento di James Gunn nel cinema ultrapop e postmoderno, ma gli permette anche di tornare alle sue radici.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.