L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Doctor Strange – Derrickson twitta un’immagine che potrebbe suggerire la trama del film

Di Marlen Vazzoler

into-shamballa-doctor-strange

L’ultima immagine pubblicata sull’account Twitter del regista di Doctor Strange, Scott Derrickson, potrebbe fornire qualche dettaglio sulla trama del film Marvel, le cui riprese cominceranno questa primavera.

I fan del fumetto avranno riconosciuto subito l’immagine in questione tratta dalla graphic novel scritta da JM DeMatteis e disegnata da Dan Green, Into Shamballa

 

Pubblicato nel 1986, il fumetto comincia con Strange che visita la dimora abbandonata dell’Antico, sull’Himalaya, dove scopre che il suo maestro gli ha lasciato un ultimo regalo, un antico artefatto, un puzzle a forma di scatola che decide di studiare a casa. Alla fine Strange riesce ad aprire una comunicazione con i signori di Shamballa, e gli viene presentata un opportunità che permetterebbe agli esseri umani di raggiungere un altro livello e entrare nell’età d’oro, ma pagando un grosso sacrificio, attraverso tre imprese drastiche e draconiane di chirurgia mistica in Sud America, India e Inghilterra. Durante il suo viaggio Strange comincerà a chiedersi che mondo trascendentale possa essere costruito sopra la morte di tre quarti dell’umanità…

Non è detto che questa storia possa essere usata come base del film, Derrickson in questi mesi ha postato diverse immagini tratte dai fumetti di Doctor Strange che testimoniano la sua ricerca per la pellicola Marvel. Inoltre il regista ha twittato nelle ultime 24 ore:


Questa storia sarebbe stata perfetta prima di Civil War, per aumentare il feudo tra Stark e Rogers.
Inoltre l’affermazione del filmaker potrebbe essere una smentita indiretta sull’utilizzo di questa storia? Non ci resta che attendere, e sperare in qualche informazione più sostanziosa prima del 2016.

Chi è Doctor Strange? Ecco la carta d’identità del super-eroe Marvel 
Come si collocherà il film di Doctor Strange all’interno del MCU?
Guida ai 10 cinecomic della Fase 3 del MCU, da Ant-Man a Avengers: Infinity War

Le riprese di Doctor Strange sono previste per questa primavera in Inghilterra. Il film farà parte della Fase 3 dell’universo cinematografico Marvel iniziata da Ant-Man, le cui riprese sono attualmente in corso e la cui release è fissata per luglio 2015, seguita da Captain America 3 in arrivo per il maggio 2016. Il Mago Supremo uscirà invece nei cinema l’8 luglio 2016.

Fonti scottderrickson


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian – Luke Skywalker e Grogu sui nuovi poster promozionali 25 Luglio 2021 - 12:00

Din Djarin, Luke Skywalker e Grogu campeggiano sui nuovi poster promozionali della seconda stagione di The Mandalorian, dove Luke comincia ad addestrare il suo allievo.

Al nuovo gusto di ciliegia: il trailer della serie thriller Netflix ambientata nella Hollywood anni ’90 25 Luglio 2021 - 11:00

Rosa Salazar interpreta un'aspirante regista che s'imbarca in un viaggio di vendetta soprannaturale dagli effetti allucinogeni

Falling – Storia di un padre: l’esordio alla regia di Viggo Mortensen dal 26 agosto al cinema 25 Luglio 2021 - 10:00

Sarà Bim a portare nelle nostre sale Falling – Storia di un padre, esordio alla regia di Viggo Mortensen. Il debutto è previsto per il 26 agosto.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.