L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Colin Trevorrow risponde alle domande sul trailer di Jurassic World

Di Marlen Vazzoler

jurassic-world-momosaurus

L’introduzione di un dinosauro creato in laboratorio, il presunto D-Rex, e la scena finale del trailer di Jurassic World in cui vediamo Chris Pratt (Owen) correre in motocicletta assieme a un branco di velociraptor hanno sollevato qualche dubbio in rete tra i fan della franchise di Jurassic Park. Il regista Colin Trevorrow ha così deciso di prendere una pausa dalla post-produzione del film per rispondere alle domande dei fan sul sito britannico di Empire Magazine.

CLICCA PLAY E ASCOLTA TUTTE LE NOVITA’ SU JURASSIC WORLD:

QUI potete leggere la nostra analisi del trailer

QUI scoprire il parco con il sito virale

Parlando del nuovo dinosauro, il filmaker spiega che questa creazione è stato il motivo che l’ha spinto a raccontare un nuovo capitolo di questa storia:

“I dinosauri impressionanti non scarseggiano. Avremmo potuto popolare l’intera storia con delle nuove specie che non sono state mai presenti in nessuno di questi film. Ma è stata questa nuova creazione a darmi un motivo per raccontare un’altra storia di Jurassic Park. Abbiamo le creature più maestose che abbiano mai camminato sulla Terra, proprio di fronte a noi, ma per qualche ragione questo non basta. Siamo sempre affamati per quello che ci sarà dopo, e quelli che traggono un profitto da tutto questo sono sempre alla ricerca di qualcosa per nutrire quella fame. I focus group vogliono qualcosa che sia più grande di un T-Rex. E questo è quello che otterranno”.

Jurassic World poster

Questo punto era stato già affrontato in precedenza da Trevorrow, e anche in quel caso aveva sottolineato come il nuovo dinosauro fosse nato per rispondere a una mera speculazione finanziaria. Ma il D-Rex non sarà l’unica minaccia per gli ospiti del parco. Ricordate il Mosasaurus? Quel gigantesco dinosauro acquatico che si ciba di un grande squalo bianco? Anche lui diventerà una gatta da pelare.

“L’idea è venuta in uno dei primi incontri. Non sapevo se Steven [Spielberg] e Frank [Marshall] avevano considerato un rettile acquatico, così ho proposto il mososaurus e questa idea è partita.
Ho pensato che potesse essere fantastico avere questo gigantesco animale e avere il parco che usa uno dei più temibili predatori moderni come cibo. Ci potrebbe essere tutta un’altra struttura in cui hanno usato il DNA di uno squalo per produrli in massa, per darli da mangiare alle bestie più grandi. È una idea pazza, ma mi sento a mio agio nel visitare la città dei pazzi, perché di solito abitavo lì quando ero un bambino”.

Ed eccoci giunti ai Velociraptor. Lo sceneggiatore Derek Connolly aveva detto su twitter che non vedremo una versione addomesticata di questi dinosauri (“bisogna attendere il contesto” ha spiegato), e Trevorrow aggiunge:

“Il rapporto di Owen con i raptor è complicato. Non sono amici. Questi animali sono feroci e pericolosi e ti staccheranno la testa a morsi se farai la mossa sbagliata. Ma ci sono uomini e donne lì fuori che hanno stabilito dei tenui rapporti con dei predatori pericolosi. Questo è un territorio interessante per me”.

jurassic-world-poster

Ricordiamo che Owen studia il comportamento dei velociraptor nel film, se non li ha addestrati è comunque riuscito a stabilire un legame con loro. Di che genere però non è chiaro, forse lo scopriremo solo quando riusciremo a vedere il film.

Infine il filmaker conferma nuovamente la presenza del T-Rex.

È on-line anche sito italiano ufficiale del film, che potete visitare a questo link.

QUI il trailer in italiano

QUI uno speciale sul D-Rex e i nuovi dinosauri

Jurassic World è diretto da Colin Trevorrow e conta nel cast: Chris PrattBryce Dallas Howard,  Ty Simpkins (Iron Man 3), Nick Robinson (The Kings of Summers), Jake Johnson (New Girl), Vincent D’Onofrio e Judy Greer.

Tra i pochi elementi noti sulla storia, si sa che Jurassic World sarà “nuova avventura tra fantascienza e terrore” che si svolgerà 22 anni dopo gli eventi del primo film. La sceneggiatura è stata firmata da Derek Connolly che ha rimesso mano allo script iniziale di Rick Jaffa e Amanda Silver. La data di uscita è stata fissata per l’11 giugno 2015. Steven Spielberg e Frank Marshall compaiono come produttori, mentre le musiche sono di Michael Giacchino. A questo link trovate la pagina Facebook ufficiale italiana.

Fonte Empire

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: Il Primo Natale sempre in testa 14 Dicembre 2019 - 10:00

Il primo Natale continua a dimostrarsi il favorito del pubblico. Seguono L'immortale e Frozen 2 - Il segreto di Arendelle.

Regali di Natale last minute: 10 idee per patiti di Cinema 14 Dicembre 2019 - 9:00

Anche voi avete un amico patito di cinema? Se la risposta è sì, ecco alcune idee regalo che potrebbero tornarvi utili. Oggetti interessanti, legati a titoli o nomi di culto, che si duramente non passeranno inosservati...

Jonathan Entwistle dirigerà il nuovo film dei Power Rangers 14 Dicembre 2019 - 9:00

Jonathan Entwistle dirigerà per la Paramount il nuovo reboot dei Power Rangers, che c riporterà indietro negli anni novanta grazie a un viaggio nel tempo

Super Mario Bros., il film (FantaDoc) 13 Dicembre 2019 - 11:13

La storia del film di Super Mario Bros. e di cosa ha trasformato un progetto ambizioso in un "fot*uto" incubo" per tutti quelli che vi hanno preso parte.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Highlander, la Serie TV 11 Dicembre 2019 - 14:45

La storia dell'altro Highlander, quello televisivo con Duncan MacLeod e il suo look da Fiorello ai tempi del Karaoke.

7 cose che forse non sapevate su Vultus V 10 Dicembre 2019 - 19:49

Sette curiosità su Vultus V, il robot giapponese che, tra le altre cose, ha fatto incavolare un dittatore.