L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Christoph Waltz sarà il cattivo di Bond 24?

Di Valentina Torlaschi

Christoph Waltz Bond 24 james bobd

Le riprese dovrebbero iniziare solo tra una manciata di settimane, il 6 dicembre a quanto pare, ma il cast è ancora da completare e ufficializzare. Parliamo di Bond 24, ossia il prossimo capito della saga del leggendario agente segreto inglese nato dalla penna di Ian Fleming. Tra le new-entry dell’ultimo minuto ce ne potrebbe essere una davvero eccezionale: Christoph Waltz. Il due volte premio Oscar (per Bastardi senza gloria e Django Unchained) potrebbe infatti avere un ruolo nella storia del 24° capitolo del franchise di James Bond, e, come meglio gli si confacia, sarà probabilmente il villain.

Il rumor arriva via Twitter dal giornalista del The Daily Mail Baz Bamigboye secondo cui l’attore avrebbe anche già firmato il contratto:

Bond 24 ritroverà Daniel Craig per la quarta volta nei panni di 007 e l’acclamatissimo Sam Mendes alla regia:  la coppia attore-regista aveva fatto con Skyfall un lavoro apprezatissimo sia dal pubblico che dalla critica e c’è quindi grande attesa anche per questo nuovo episodio. I nomi finora confermati nel cast sono Ralph Fiennes (M), Naomie Harris (Moneypenny), Ben Whishaw, e poi Lea Seydoux come “femme fatale” e Dave Bautista come “un iconico tirapiedi che segua la tradizione di Squalo (La spia che mi amava, Moonraker – Operazione spazio) e Oddjob (Agente 007 – Missione Goldfinger)”. Come direttore della fotografia è stato recentemente chiamato Hoyte van Hoytema (che vanta in CV una serie di lavori di tutto rispetto come quelli per La talpa, The Fighter, Her nonché il prossimo Interstellar in cui ha preso il posto di Wally Pfister, storico collaboratore di Nolan).

Le riprese inizieranno il prossimo mese, ma ci si è già messi al lavoro girnado sequenze senza il cast principale: sequenze di contestualizzazione, paesaggi, scene d’azione con stunt. Il film uscirà poi il 23 ottobre 2015 nel Regno Unito e il 6 novembre 2015 negli USA.

Fonte: CBM


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Old apre con $16,8M, Black Widow in home video dal 10 agosto 26 Luglio 2021 - 22:14

Old apre con $16,8M al Box Office USA, Black Widow in digitale dal 10 agosto nelle principali piattaforme digitali. Disney non parteciperà in presenza al CinemaCon

Pokemon: In lavorazione una serie live action per Netflix 26 Luglio 2021 - 21:29

In lavorazione una nuova serie live action basata su una serie animata giapponese. Dopo Cowboy Bebop e One Piece, è la volta dei Pokémon

Videogame News: Aloy su Genshin Impact, Apple TV+ Gratis con PS5, Kingdom Hearts alle Olimpiadi 26 Luglio 2021 - 20:05

Puntuale ogni Lunedì ecco l'appuntamento settimanale di ScreenWeek con le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.