L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Wonder Woman: il film sarà un prequel ambientato nel 1920?

Di Valentina Torlaschi

batman-v-superman-wonder-woman-gal-gadot-slice

Nei prossimo anni, il mondo dei cinecomic si colorerà di rosa. Al cinema vedremo infatti film su Captain Marvel, su una squadra di super-eorine dell’universo di Spider-Man e naturalmente Wonder Woman. Quest’ultimo personaggio sarà introdotto in Batman v Superman: Dawn of Justice nel 2016 per poi venir sviluppato nel primo capitolo della Justice League nel 2017 e avere un proprio spin-off sempre nel 2017. Nei panni dell’iconica amazzone troveremo l’attrice israeliana Gal Gadot; a parte questo, non abbiamo altre informazioni ufficiali.

Ora, però, arrivano dei nuovi rumor al riguardo. Secondo Bleeding Cool, il film solista di Wonder Woman sarà ambientato nel 1920, dunque sarà un prequel visto che Batman v Superman si svolge ai giorni nostri. Ecco cosa si legge sul sito che da sempre è noto per aver intercettato voci eclatanti poi rivelatesi vere:

Il film si svolgerà per la sua prima parte su Paradise Island dove fazioni di Amazzoni guerrerie combattono per il potere. L’arrivo di un uomo sull’isola cambia lo status quo, in quanto lui chiede alle Amazzoni il loro aiuto. Quell’uomo, però, non necessariamente potrebbe essere Steve Trevor… Insieme a quest’uomo Wonder Woman arriva nel regno degli umani e lì scopriamo che la storia è ambientata nel 1920: il film mostrerà allora Diana andare alla scoperta del mondo, di quel mondo dove le donne hanno appena ottenuto il diritto di voto. Il tutto sarà visto dalla prospettiva unica di Wonder Woman

A quanto pare, il film si svolgerà dagli anni ’20 fino alla II guerra mondiale. Di fatto, dunque, Wonder Woman sarà un prequel, un film sulle origini del personaggio. In attesa di conferma ufficiali, vi ricordiamo che l’uscita di Wonder Woman è prevista per il 23 giugno 2017; l’appuntamento con Batman v Superman: Dawn of Justice nei cinema è invece fissato per il 24 marzo 2016.

Segnaliamo infine che, dati i suoi impegni consistenti nel mondo dei cinecomic e nei panni di Wonder Woman, l’attrice  Gal Gadot avrebbe rinunciato a girare la nuova versione di Ben-Hur prodotta dalla MGM. Lo riporta The Wrap.

Fonte: /Film

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.