L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Pirati dei Caraibi 5, riprese confermate in Australia per febbraio

Di Valentina Torlaschi

pirati-dei-caraibi-cover

Dopo il rinvio della data di uscita dal 2015 al 2016, ora arriva la conferma ufficiale di inizio riprese: il 5° capitolo della saga Pirati dei Caraibi, intitolato per il momento Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales, il film vedrà le riprese iniziare a febbraio 2015. Come annunciato la produzione avrà luogo in Australia, nel Queensland, dove la Disney ha stretto un importante accordo con il Ministero della Arti del Governo da oltre 21 milioni di dollari: cifra, questa, che era stata inizialmente preventivata e stanziata per un altro progetto: quel 20.000 Leghe Sotto i Mari che inizialmente doveva essere diretto da David Fincher e che, proprio per l’abbandono dell’acclamato regista, è poi caduto nel limbo dei titoli mai realizzati (QUI trovate maggiori informazioni).

Il ministro australiano Hon George Brandis ha così commentato: «Siamo orgogliosi di questa collaborazione: Pirati dei Caraibi 5 sarà la più grande produzione internazionale mai girata in Australia che focalizza ancora una volta l’attenzione del mondo sul nostro quale location privilegiata per le riprese di film. Il nostro investimento nell’attrarre produzioni cinematografiche in Australia porterà poi dei benefici sostanziali all’industria filmica e all’economia»

La Disney, da parte sua, pare porterà circa 100 milioni di indotto a Queensland oltre alla creazione di centinaia di posizioni di lavoro per la popolazione locale. Tra le ultime importanti produzioni girate in Australia, ricordiamo Unbroken di Angelina Jolie e San Andreas con Dwayne Johnson. Nel dettaglio, Pirati dei Caraibi 5 sarà girato ai Village Roadshow Studios sulla Gold Coast.

Johnny Depp tornerà ovviamente nel ruolo del protagonista, lo strampalato Jack Sparrow, mentre alla regia troviamo Joachim Rønning e Espen Sandberg, la coppia che ha firmato Kon-Tiki, il film norvegese candidato agli Oscar 2013. L’uscita è fissata per il 7 luglio 2017.

Fonte: CSVariety

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Walking Dead: AMC sta considerando uno spin-off su Negan 11 Aprile 2021 - 9:00

La rete ha lanciato un sondaggio tra gli spettatori per capire se ci sia interesse in una serie prequel

GLAAD Media Award: ecco la reunion di Glee in onore di Naya Rivera 10 Aprile 2021 - 20:00

La trentaduesima edizione dei GLAAD Media Award ha ospitato una reunion di Glee. Un omaggio nei confronti di Naya Rivera, tragicamente scomparsa lo scorso luglio.

Shang-Chi: le action figure svelano alcuni importanti dettagli sulla storia 10 Aprile 2021 - 19:00

Le informazioni su Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings sono scarse ma alcuni dettagli sulla trama arrivano dalle action figure realizzate per accompagnare il lancio della pellicola.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.