L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Niente da fare per Mission Control, la nuova sit-com con Krysten Ritter

Di Lorenzo Pedrazzi

krystenritter-copertina

Pur essendosi meritata la simpatia di molti spettatori dopo le sue performance in Don’t Trust the Bitch in Apartment 23 e Breaking Bad, la graziosa Krysten Ritter non sembra avere molta fortuna sul piccolo schermo: dopo la cancellazione prematura di Don’t Trust the Bitch, la stessa sorte è toccata infatti anche a Mission Control… con la differenza che, in questo caso, la sit-com non ha fatto nemmeno in tempo ad andare in onda, poichè la NBC ha deciso di chiuderne la produzione prima ancora di trasmetterla.

Mission Control è stata creata da David Hornsby (It’s Always Sunny in Philadelphia) e prodotta da Will Ferrel insieme ad Adam McCay, regista dei due Anchorman. Non a caso, la comedy veniva descritta in questi termini:

Un ambiente lavorativo corale, sugli stessi toni di Anchorman, che esamina cosa accade quando una donna forte (Ritter) si scontra con un astronauta macho (Thomas Dewey) nella corsa per la conquista della Luna.

Mission-Control

Questa è invece la descrizione del personaggio di Krysten Ritter:

Tosta e carina, è l’ingegnere capo che guida la squadra Apollo nel Controllo Missione del NASA Manned Space Center (nel 1965). Donna in un mondo di uomini, Mary è super intelligente, svelta ma non brusca, e molto abile in quello che fa, senza mai perdere il suo fascino femminile. Quando Tom Stone viene introdotto nella squadra per portare “equilibrio” nel Controllo Missione, Mary ritiene che si tratti di una mossa sessista per vanificare tutto ciò che ha costruito in precedenza.

La NBC aveva ordinato la produzione della serie, il cui debutto era atteso per metà stagione, ma alcuni problemi di casting – fra cui la partenza dell’attore Michael Rosenbaum – hanno causato una situazione di stallo.

Krysten Ritter, comunque, sarà presto al cinema in Big Eyes di Tim Burton.

Fonte: Entertainment Weekly.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

Scream – I registi hanno girato diverse versioni per evitare spoiler 15 Aprile 2021 - 17:00

Non solo esistono diverse sceneggiature del nuovo Scream, ma i registi hanno effettivamente girato anche molteplici versioni del film per evitare che trapelassero spoiler.

Non mi uccidere: la nostra intervista al regista Andrea De Sica e al Collettivo GRAMS 15 Aprile 2021 - 16:48

Il nostro Filippo Magnifico ha intervistato il regista Andrea De Sica e il Collettivo GRAMS e ha parlato con loro di Non mi uccidere, il teen drama con Alice Pagani e Rocco Fasano.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.