L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Kim Basinger insieme a Russell Crowe e Ryan Gosling per The Nice Guys

Di Valentina Torlaschi

kim-basinger-60 anni

Quel suo spogliarello in 9 settimane e 1/2 sulle note di ‘You can leave your hat on’ è una delle sequenze cinematografiche più famose in assoluto. Poi è stata Bond-girl, ha recitato per Tim Burton, ha cercato di scrollarsi di dosso la patina da icona sexy, ha vinto un Oscar per L.A. Confidential, film che ha sancito il suo riscatto definitivo come attrice capace, oltre che bella. Non è casuale che da lì in poi le sue apparizioni siano state più diradate sul grande schermo alla ricerca di ruoli sfaccettati e mai banali: 8 mile, The Burning Plain – Il confine della solitudine, Third Person e, recentemente, Il Grande Match.

Parliamo ovviamente di Kim Basinger. L’attrice torna ora sotto i riflettori perché ha deciso di buttarsi in un altro progetto interessante entrando nel cast di The Nice Guys: il nuovo film diretto da Shane Black (Iron Man 3) e con protagonisti Ryan Gosling e Russell Crowe (con il quale aveva già lavorato in L.A. Confidential).

Il film percorre le atmosfere criminali della Los Angeles anni ’70 seguendo le avventura di un pugile ex-alcolizzato e di un detective privato, lui ancora alcolizzato, che si trovano a indagare insieme su un omicidio di una pornostar in declino. La zia della ragazza morta è infatti stranamente convinta in realtà che la nipote sia ancora viva, anzi è sicura di averla vista, e così chiede il servizio dei due improbabili investigatori (Ryan Gosling e Russell Crowe, appunto) che, avendo bisogno di soldi, accettano quel caso assurdo. La Basinger vestirà i panni di una funzionaria della giustizia dalla moralità ambigua.

The Nice Guys si muoverà dunque tra i binari del noir e del buddy movie. Prodotto da Joel Silver, quello di The Nice Guysè un progetto di cui si parla ormai da diverso tempo: Black e Anthony Bagarozzi avevano scritto la sceneggiatura diversi anni fa ma poi non è stata mai messa in produzione. Ora invece il progetto è definitivamente in fase di sviluppo e con una data d’uscita già fissata per il 17 giugno 2016. Le riprese dovrebbero prendere il via a inizio 2015.

Fonte: THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gabriele Muccino rinnega Quello che so sull’amore, il film con Gerard Butler “fu un vero incubo” 12 Aprile 2021 - 14:30

Gabriele Muccino è tornato sui social. Lo ha fatto per disconoscere ufficialmente un suo film: Quello che so sull’amore, il suo terzo film americano, realizzato nel 2012 dopo La ricerca della felicità e Sette anime.

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

Joseph Siravo è morto, aveva recitato in Carlito’s Way e nei Soprano 12 Aprile 2021 - 12:45

Joseph Siravo è morto. Aveva 64 anni e da tempo era malato di cancro. Nel corso della sua carriera era comparso in pellicole come Carlito's Way e in serie come I Soprano.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.