L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

In attesa del ritorno di Twin Peaks, su iTunes Fuoco cammina con me

Di Valentina Torlaschi

Fuoco cammina con me

Come potete non sapere – e come del resto è difficile credere data la bellezza della notizia – il ritorno di Twin Peaks è ufficiale: David Lynch dirigerà una nuova miniserie di 9 episodi che andrà in onda su Showtime nel 2016, scritta da lui stesso insieme al co-ideatore dello show, Mark Frost.

In tempismo perfetto, grazie a Raro Video/Minerva Pictures, è ora disponibile in esclusiva digitale su iTunes Fuoco Cammina con Me: il film-prequel del 1992 che racconta gli ultimi giorni di vita della tormentata Laura Palmer, la bella, angelica e popolare ragazza il cui misterioso omicidio fu il fulcro dell’indimenticabile serie tv trasmessa dal 1990 al 1991.

Fuoco Cammina con Me (Fire walk with me in originale) venne presentato in concorso alla 45° edizione del Festival di Cannes e nel cast vennero chiamati molti degli attori protagonisti della serie televisiva tra cui Sheryl Lee, ovvero l’indimenticabile volto di Laura Palmer che in Twin Peaks ricordiamo cadavere avvolta nel telo di plastica, e Kyle MacLachlan nei panni dell’agente speciale Dale Cooper prima che questi venisse coinvolto in quell’indagine intricata e ricca di orribili, inconfessabili misteri.

Dal 21 ottobre, inoltre, Fuoco Cammina con Me sarà di nuovo in commercio anche in formato dvd sempre distribuito da Raro Video nell’unica edizione disponibile per il mercato Home Video. Tra i contenuti extra, backstage ed interviste agli attori ma non quei 90 minuti di scene tagliate del film inseriti invece nel cofanetto Twin Peaks – I Segreti Di Twin Peaks – Serie Completa (10 Blu-Ray) in vendita da fine luglio anche in Italia.

QUI il link per l’acquisto su iTunes

QUI il link per l’acquisto su Amazon

Per ulteriori informazioni sul ritorno di Twin Peaks:

QUI Mark Frost parla della genesi dell’idea, ambizioni della nuova serie e altro ancora


ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

EXCL – Paul Rudd commenta le recenti dichiarazioni di Martin Scorsese 19 Ottobre 2019 - 19:00

Cosa pensa Ant-Man delle recenti dichiarazioni di Martin Scorsese sul mondo dei cinecomic? Abbiamo intervistato Paul Rudd, ecco le sue dichiarazioni...

Zombieland: Doppio colpo – Gli errori sul set nel nuovo video 19 Ottobre 2019 - 18:00

I protagonisti di Zombieland: Doppio colpo si divertono tra scherzi ed errori nel nuovo video ufficiale. L'uscita del film è attesa per il 14 novembre.

The Boys – Patton Oswalt nel cast della stagione 2 19 Ottobre 2019 - 17:00

Eric Kripke ha rivelato su Twitter che Patton Oswalt avrà un ruolo nella seconda stagione di The Boys, ma non sappiamo quale personaggio interpreterà.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.