L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Homeland – Alex Gansa spiega la sequenza più scioccante della premiere

Di Lorenzo Pedrazzi

homeland-season4-copertina

La quarta stagione di Homeland ha debuttato ieri sera su Showtime: dopo la nascita di sua figlia Frannie, affidata a sua sorella negli Stati Uniti, Carrie Mathison (Claire Danes) accetta un ruolo di comando presso una stazione della CIA a Kabul, in Afghanistan, dove riceve l’autorità di comandare i bombardamenti con i droni… subendone però anche le conseguenze.

Ebbene, la premiere ha scioccato gli spettatori per una particolare sequenza che coinvolge proprio Carrie, e lo showrunner Alex Gansa ne ha parlato con Entertainment Weekly, spiegandone le motivazioni. Troverete le sue dichiarazioni sotto all’immagine.

ATTENZIONE: spoiler da qui in poi

homeland

La sequenza in questione mostra Carrie, richiamata negli Stati Uniti, mentre fa un bagnetto alla piccola Frannie, che ha sei mesi: Carrie la fa scivolare accidentalmente in acqua ma, invece di tirarla subito su, la spinge più a fondo, fin quasi a sommergerla completamente… salvo poi riprenderla in braccio, entrambe sconvolte e in lacrime. Questa scena dimostra la fragilità mentale di Carrie, e anche il suo terrore di tenere la bambina con sè, come spiega lo stesso Gansa:

È un momento molto controverso, credo. Abbiamo trascorso cinque giorni in sala montaggio per rendere la scena in quel modo. Abbiamo cercato di lasciarla alla fantasia del pubblico: Carrie ha davvero immerso la bambina sott’acqua oppure no? È il pubblico che deve decidere. Ma di sicuro rappresenta per lei una ragione per andarsene dagli Stati Uniti. Si rende conto di essere un pericolo per la sua stessa figlia, e non può stare con lei.

L’impressione è che Carrie lo abbia fatto davvero, ma lo showrunner insiste sull’ambiguità:

Quella scena è passata attraverso svariate iterazioni. Abbiamo preferito lasciare che l’occhio dell’osservatore la interpretasse liberamente. Lo ha solo pensato? È tutto nella sua testa? In ogni caso, la terrorizza, e credo che la reazione di Carrie – quando tira fuori la bambina dalla vasca – dimostri quanto lei fosse spaventata.

E aggiunge:

Credo che fossimo tutti nervosi per quella scena. Di sicuro non vogliamo che la gente si disaffezioni da Carrie. Ma francamente, dalle ricerche che abbiamo fatto, risulta che un pensiero così terribile non sia affatto raro tra i neogenitori la cui vita è stata sconvolta. E ovviamente, a volte, succede anche per davvero.

Il fatto che ci abbia anche solo pensato è sufficiente per delineare il suo stato mentale ed emotivo:

Credo ci mostri la condizione estrema del suo stato mentale. Si trova in una situazione difficile sul piano emotivo, è alienata dal suo stesso dolore, e questo la porta a comportarsi in modi che la fanno stare ancora peggio.

Vi ricordo che nella quarta stagione di Homeland figurano molti attori nuovi, compresi Suraj Sharma, che interpreta uno studente di medicina; Corey Stoll nel il ruolo di Sandy Bachman, astro nascente dei servizi segreti nonché capo della stazione della CIA a Islamabad; e Michael O’Keefe, vice capo missione nella capitale pakistana.

CLICCATE QUI per leggere le 15 cose che sappiamo della quarta stagione.

CLICCATE QUI per vedere il primo trailer e il primo poster.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Homeland sul nostro Episode39 a questo LINK.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Iervolino Entertainment lancia una nuova unità per produzioni nello spazio 15 Aprile 2021 - 20:15

Si chiama Space 11 e mira a realizzare contenuti cinematografici, televisivi e web, ma anche eventi live, nello spazio

Pete Davidson protagonista del biopic I Slept with Joey Ramone per Netflix 15 Aprile 2021 - 19:59

La vita del frontman dei Ramones in un film diretto da Jason Orley e tratto dalla biografia scritta dal fratello del cantante

The Falcon and The Winter Soldier: un nuovo video dedicato ad Ayo e alle Dora Milaje di Wakanda 15 Aprile 2021 - 19:49

Il ritorno nel Marvel Cinematic Universe di Ayo e le Dora Milaje al centro di questo nuovo video di The Falcon and the Winter Soldier.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.