L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Esteso il contratto di Bob Iger a capo della Walt Disney fino al 2018

Di Marlen Vazzoler

walt-disney-pictures

Bob Iger, l’uomo dietro agli ultimi successi targati Walt Disney, rimarrà in carica come CEO e presidente della compagnia fino al 2018, grazie a un’ulteriore estensione del suo contratto di circa due anni. Inizialmente Iger aveva pianificato di abbandonare il suo posto come CEO nell’aprile del 2015 ma le esigenze di acquisizione della Lucasfilm e i piani di espansione dei parchi a tema in Cina, avevano portato a un estensione del suo mandato di 15 mesi, ovvero fino al giugno del 2016.

La notizia della firma del contratto è stata fornita dal consiglio di amministrazione della Disney. Il direttore principale indipendente del consiglio Disney, Orin C. Smith ha dichiarato:

“Bob Iger è l’architetto dell’attuale successo della Disney, con una storia comprovata di risultati finanziari record offerti alla società, trimestre dopo trimestre e anno dopo anno. Sotto il suo mandato, la Disney ha raggiunto vette creative e finanziarie senza precedenti, spingendo il prezzo delle azioni a livelli record e alla creazione di uno straordinario valore per gli azionisti. Ha trasformato la cultura della Disney e ha rafforzato le sue imprese nel capitalizzare efficacemente sui mercati in evoluzione e sulle nuove tecnologie, facendo della Disney una società che non si limita a abbracciare il cambiamento, ma che lo guida”.

Iger è responsabile delle acquisizioni della Pixar, Marvel e della Lucasfilm, inoltre ha alle spalle i recenti successi di Frozen, Avengers e Guardiani della Galassia. Il Wall Street Journal nota che l’unico neo a questa carriera praticamente impeccabile è rappresentato dai recenti problemi che hanno riguardato l’emittente ABC, dove va in onda Agents of Shield.

La conferma di Iger implica che fino al 2018 la compagnia non cambierà rotta, a livello produttivo. I film che otterranno il via libera dovrebbero seguire fondamentalmente la stessa formula di quelli usciti negli ultimi due anni per quel che riguarda la Disney: grandi star, grandi budget e un occhio di riguardo alle trasposizioni live action mentre per l’animazione continuerà la strada intrapresa con Rapunzel e poi Frozen.

Fonti Variety, WSJ

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.